/ Attualità

Attualità | 26 novembre 2019, 07:21

Nasce la 'Naturun Team-Valle Argentina': l'unione tra la passione per corsa e l'amore per il territorio (Video servizio)

“Questo nuovo sodalizio nasce dall’amore per il nostro territorio nelle cui potenzialità riponiamo buona parte delle nostre speranze. Infatti il nostro logo è caratterizzato dalla dicitura ‘K 40’ per ricordare come nello spazio breve e circoscritto di 40 km si possa passare delle rinomate località balneari alle cime delle Alpi marittime, arrivando fino ai 2201 m del monte Saccarello, il punto più elevato dell’intero territorio ligure” - raccontano i fondatori.

Nasce la 'Naturun Team-Valle Argentina': l'unione tra la passione per corsa e l'amore per il territorio (Video servizio)

Il binomio territorio-sport è alla base della nuova associazione podistica 'Naturun Team - Valle Argentina'. Si tratta della prima società sportiva che oltre ad avere un progetto di valorizzazione del territorio, si riunisce sotto l’egida di questa vallata che si estende alle spalle di Taggia.

40km, ecco quanto si spinge all’interno la strada dove trovano spazio tantissimi borghi, comuni e frazioni immersi nella natura. Un universo di umanità ed eccellenze che caratterizzano il territorio e che fanno della Valle Argentina una delle realtà più interessanti del panorama ligure.

Il riconoscimento di questo valore è alla base dell’idea dietro questa società sportiva, fondata da: Samuele Di Fiore (presidente), Luca Capponi (Per tutti il ‘Coach’ e vicepresidente), Valentino Bianchi  e Roberto Ferrua (i consiglieri), Andrea Fagioli (Segretario). Loro sono prima di tutto un gruppo di amici che condivide la passione per la corsa e ama la valle Argentina dove tutti loro vivono e vanno a correre. Da questa passione univoca è nata l’associazione sportiva che è affiliata al CSEN e riconosciuta dal CONI e con ben 22 iscritti, maturati in appena 15 giorni. 

Il Servizio

“Il nuovo sodalizio nasce dall’amore per il nostro territorio nelle cui potenzialità riponiamo buona parte delle nostre speranze. Infatti il nostro logo è caratterizzato dalla dicitura ‘K 40’ per ricordare come nello spazio breve e circoscritto di 40 km si possa passare delle rinomate località balneari alle cime delle Alpi marittime, arrivando fino ai 2201 m del monte Saccarello, il punto più elevato dell’intero territorio ligure” raccontano i fondatori.

Un Sito Internet, una Pagina Facebook, un account Instagram e presto anche un profilo su YouTube. L’idea di questa associazione sportiva è di lanciare anche una vera e propria campagna comunicativa per avvicinare quante più persone possibili alla corsa, sia che si voglia partecipare alle gare oppure si voglia semplicemente iniziare. Per veicolare questa passione è stata anche lanciata una rubrica, le pillole del coach, dove vengono approfondite le tematiche legate agli aspetti sportivi oltre ad alcuni consigli pratici. 

“Promuoviamo e diffondiamo la cultura sportiva della corsa in tutte le sue declinazioni sia su strada che su sterrato - aggiungono dal team della Valle Argentina - ed il nostro obiettivo è trasmettere la nostra grande passione per questo sport ed al contempo valorizzare anche il nostro territorio. Per questo stiamo studiando come dare vita ad alcune iniziative in grado di creare un interscambio tra il mondo dello sport ed il settore turistico ricettivo. Puntiamo ad instaurare un dialogo costruttivo con le molte realtà che rendono vivo questo magnifico territorio”. 

Un messaggio che è stato colto da Olio Roi e Zunino Cactus, i due principali sponsor di questa associazione sportiva:“La nostra maglia oltre a rappresentare un punto di partenza verso un futuro ancora tutto da scrivere rende necessario omaggio al ruolo di assoluta preminenza di queste due aziende nel tessuto imprenditoriale locale, alle sfide da loro raccolte quotidianamente per promuovere l’eccellenza della vallata e la fiducia e l’entusiasmo dimostrato nel sostenerci fin dei primi momenti”.

Per il momento, il Naturun Team ha riscosso un buon successo. Il progetto ha attirato l’attenzione anche di due campioni, in trattativa per entrare a far parte di questo gruppo. In attesa di definire il rapporto sui nomi vige massimo riserbo. Intanto la squadra guarda già all’anno nuovo. Gennaio 2020 sarà il momento ufficiale del debutto  nelle prime competizioni agonistiche anche se un’anteprima ci sarà già a dicembre con una partecipazione alla imminente ‘Sanremo Marathon’.

Bisognerà invece attendere l’anno nuovo per conoscere gli eventi per il territorio organizzati dalla Naturun Team: “Per quanto riguarda le iniziative abbiamo già programmato la creazione di trofei sociali e lo svolgimento di allenamenti collettivi con l’intento di presentare la nostra realtà ed incrementare le adesioni,  andando a sviluppare un senso di appartenenza tra i nostri tesserati. Ci piacerebbe diventare una grande famiglia. Un’anticipazione però possiamo darla, stiamo organizzando la Trail Ulivi, un nome non casuale perchè porteremo i partecipanti a correre proprio tra gli ulivi, un patrimonio inestimabile della nostra amata valle Argentina” concludono i fondatori dell’associazione sportiva della vallata.

Stefano Michero

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium