/ Cronaca

Cronaca | 23 novembre 2019, 22:01

Pieve di Teco: frane a Calderara, Ligassorio e Lovegno, il sindaco Alessandri “Isolata metà della popolazione” (Foto)

“Non si può attraversare il fronte franoso quindi preghiamo tutti di non avvicinarsi all'area colpita. È molto pericoloso” raccomanda il sindaco di Pieve di Teco

Pieve di Teco: frane a Calderara, Ligassorio e Lovegno, il sindaco Alessandri “Isolata metà della popolazione” (Foto)

Al momento le frazioni di Calderara, Ligassorio e Lovegno sono isolate per diverse frane, le squadre di Protezione Civile e Vigili del Fuoco sono sul posto”. Lo comunica il comune di Pieve di Teco in relazione all'allerta rossa che si sta scatenando su tutta la regione. In provincia di Imperia a essere principalmente colpito è stato l'entroterra.

Si chiede alla popolazione tutta di non sottovalutare la situazione vista l'intensità molto variabile delle precipitazioni. Ancora una volta viene richiesta la massima attenzione anche oltre la cessazione dello stato di allerta rossa, fissata per le ore 15 di domani domenica 24 novembre” aggiunge l'amministrazione.

Il Centro Operativo Comunale rimarrà operativo H24, per qualsiasi informazione contattare il numero 018336313". “Questa è la situazione di Calderara – commenta il sindaco Alessandro Alessandri - dove è in corso un grande smottamento che ha tagliato a metà il paese isolando una parte di popolazioneLe dimensioni della frana le capiremo solo domani, quando si potrà fare un sopralluogo in sicurezza. Ci sono 5 sfollati perché, come si vede dalle foto, le terra ha coperto le abitazioni. La protezione civile e il soccorso alpino a brevissimo saranno sul posto per monitorare e censire i cittadini rimasti bloccati. Non si può attraversare il fronte franoso quindi preghiamo tutti di non avvicinarsi all'area colpita. È molto pericoloso”.

Francesco Li Noce

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium