/ Calcio

Calcio | 31 ottobre 2019, 16:29

Subbuteo: il Master Sanremo bissa il 3°posto dell’anno scorso all’Europa League di Lisbona

I biancoazzurri sono tornati in campo nell’importante appuntamento europeo insieme ad altre 23 formazioni di tutto il continente per contendersi l’ambito trofeo di calcio tavolo

Subbuteo: il Master Sanremo bissa il 3°posto dell’anno scorso all’Europa League di Lisbona

E’ da considerarsi positiva la trasferta di Lisbona, in Portogallo, per il Master Sanremo, unica formazione ligure di Calcio Tavolo, che è arrivata terza all’edizione 2019 dell’Europa League nell’evoluzione del Subbuteo. Gianfranco Calonico, Carlo Alessi, Jason Pisani, Claudio Dogali e Jerome Heyvaert hanno conseguito lo stesso risultato dello scorso anno, anche se in un lotto di formazioni decisamente più agguerrito e superiore sul piano tecnico. 

Dopo l’esperienza dello scorso anno a Saint Vincent, in Valle D’Aosta (con il terzo posto assoluto) e del 2012 ad Atene, quella di Lisbona è stata la terza partecipazione all’Europa League per la formazione matuziana che, anche nella stagione appena iniziata giocherà in Serie A, la massima divisione nazionale della specialità. Dopo un ottimo inizio del torneo, con 4 vittorie ed un pareggio, il Master Sanremo si è dovuto ‘accontentare’ del secondo posto nel girone, per la differenza incontri con lo Sporting Lisbona. 

Nella seconda giornata di incontri si sono svolte le partite ad eliminazione diretta, sicuramente quelle più ricche di pathos. Nei sedicesimi di finale il match contro i belgi di Hennuyer, battuti per 1-0 con un finale difficile per i deboli di cuore. Poi la partita con i fortissimi greci di Proteas Athens e qui, invece, è venuta fuori una prestazione maiuscola del Master Sanremo, impostosi per 3-0. Unico neo per i biancoazzurri la semifinale, tenuto anche conto della splendida vittoria sulla Salernitana (tra le favorite per la vittoria finale), il giorno prima nel girone di qualificazione. Nel penultimo atto ha avuto la meglio il Barcellona Pozzo di Gotto, fortissima squadra siciliana formata da giovanissimi giocatori che, successivamente, si sono aggiudicati il trofeo. 

Nella finale per il 3° e 4° posto, il Master ha poi vinto per 3-0 su un’altra squadra greca, conquistando un bronzo meritato e che fa ben sperare per l’ormai imminente Serie A, che si giocherà il 16 e 17 novembre prossimi a San Benedetto del Tronto. 

Come sempre la trasferta del Master Sanremo si svolgerà con la collaborazione di Grandi Auto, concessionaria di corso Marconi a Sanremo, ‘B.I.G.’ il locale di piazza Bresca a Sanremo, Auto 3 Spa, concessionaria FIAT, del ristorante ‘Quintaessenza’ di Sanremo e dell’hotel Alexander di corso Garibaldi a Sanremo. Chiunque fosse interessato a contattare il club per iniziare o riprendere l'attività, può contattare la mail: info@subbuteomastersanremo.it.  

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium