/ Attualità

Attualità | 31 ottobre 2019, 13:12

Imperia: firmato all'Inail un protocollo d'intesa per la costituzione di un "Tavolo Tecnico Sicurezza sul Lavoro" (Foto e video)

Il protocollo è nato dall’esigenza di migliorare la qualità del lavoro di ogni ente firmatario in tema di diffusione della cultura della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro, in particolare nel settore delle costruzioni

Imperia: firmato all'Inail un protocollo d'intesa per la costituzione di un "Tavolo Tecnico Sicurezza sul Lavoro" (Foto e video)

È stato sottoscritto oggi, presso la sede INAIL di Imperia in viale Matteotti, un protocollo d'intesa per la costituzione di un “Tavolo Tecnico Sicurezza sul Lavoro”.  

In veste di firmatari: Enrico Lanzone, Direttore territoriale INAIL, e i rappresentanti degli altri enti promotori: Area Sicurezza S.E.I. – C.P.T. con Paola Fognini, U.O.P.S.A.L. – Asl 1 Imperiese con Salvatore Mazzarella e Ispettorato Territoriale del Lavoro. A questi, con ogni probabilità, si uniranno a breve il Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro e i Vigili del Fuoco.  

"Un momento importante in cui riusciamo a fare rete – ha detto Lanzone. Vogliamo far vedere il nostro spirito di prevenzione per ciò che concerne gli infortuni sul lavoro e non solo di repressione".  

"Si tratta di un tavolo tecnico già istituito alcuni anni fa e che ora abbiamo pensato di riaprire perché crediamo possa essere molto utile per dare un supporto sia alle imprese che ai lavoratori – ha aggiunto Fognini".  

Il protocollo è nato dall’esigenza di migliorare la qualità del lavoro di ogni ente firmatario in tema di diffusione della cultura della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro, in particolare nel settore delle costruzioni, attraverso una stretta sinergia tra gli stessi con lo scambio di tutte le informazioni e i dati necessari. Scopo del protocollo è inoltre il superamento delle difficoltà di applicazione delle norme vigenti, nonché l’erogazione di informazione, assistenza e formazione ai soggetti destinatari, nei limiti delle competenze istituzionali di ciascun ente promotore.  

Per ciò che concerne il settore delle costruzioni il numero degli infortuni negli ultimi cinque anni è stato in lievissima discesa, quasi stazionario. Dato positivo per il 2018 è che non si registrano incidenti mortali sul lavoro in provincia di Imperia. Su un totale di 2650 incidenti, 210 appartengono al campo delle costruzioni, numeri confermati dal dato regionale e nazionale. Di questi 210, il 10% si è verificato nel percorso casa – lavoro, mentre il 90% sul luogo di lavoro. Bassissima la percentuale delle cadute dall’alto con solamente 5 incidenti su 210, mentre la maggior parte di questi deriva da perdita di equilibrio, scivolamento, perdita di controllo di un macchinario e schiacciamento. 

Per quanto concerne i controlli U.O.P.S.A.L. nel 2018 sono stati ispezionati 211 cantieri in provincia, a fronte dei 1500 su scala regionale e sono state elevate circa 150 sanzioni. 

 

Lorenzo Bonsignorio

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium