/ Politica

Politica | 25 settembre 2019, 16:45

Imperia: lavori in piscina, pulizia dei torrenti e il ritiro dei mastelli. Progetto Imperia presenta le question time

I consiglieri Alessandro Savioli e Luca Lanteri interpelleranno Sindaco e assessori sulle tre tematiche

Imperia: lavori in piscina, pulizia dei torrenti e il ritiro dei mastelli. Progetto Imperia presenta le question time

Lavori in piscina, pulizia dei torrenti e ritiro dei mastelli per la raccolta differenziata porta a porta. Sono queste le tre question time depositate dal gruppo ‘Progetto Imperia’ che saranno discusse in consiglio comunale venerdì 27.

I consiglieri Alessandro Savioli e Luca Lanteri interpelleranno Sindaco e assessori sulle tre tematiche.

Di seguito i testi delle question time:

pulizia torrenti:

considerate le precedenti interrogazioni che sottolineavano la pericolosità di tutti i torrenti cittadini per la folta vegetazione presente in alveo, e in particolare del torrente Impero interessato anche da alberatura di medio/alto fusto; considerato che in caso di forti piogge si potrebbero verificare situazioni di pericolo per l'incolumità pubblica soprattutto in corrispondenza dei ponti; visto che ad oggi nessun lavoro importante è stato realizzato per risolvere la problematica in oggetto: si chiede se sono stati fatti sopralluoghi come già richiesto in precedenti interrogazioni e/o segnalazioni per verificare il grave stato di pericolosità segnalata; di conoscere se sono programmati nel breve periodo lavori di pulizia dei torrenti in particolare a monte dei ponti stradali cittadini dove attualmente il rischio è più elevato”.

Lavori in piscina: “considerato che sono ancora in corso i lavori per il rifacimento-coibentazione della copertura della piscina comunale e che come da dichiarazioni dell'Amministrazione, gli stessi sarebbero dovuti terminare nel mese di ottobre, si chiede di conoscere lo stato attuale dei lavori e una data certa di riapertura considerata l'importanza del funzionamento della struttura per la città di Imperia”. Ritiro mastelli: “considerato che la raccolta differenziata avviene tramite inserimento del rifiuto in appositi mastelli nominativi; che ancora oggi sono presenti sacchi sparsi ovunque su territorio cittadino al di fuori dei punti di raccolta o vicino ai cestini urbani nei parchi o lungo le strade, da ciò si deduce che alcuni cittadini oggi non hanno ancora ritirato gli appositi mastelli, si chiede di conoscere quante sono le utenze che non hanno ritirato gli appositi mastelli; quali controlli, comunicazioni e/o sanzioni sono state attuate e/o si pensano di attuare a coloro che non hanno ritirato l'apposito mastello; quanti controlli e sanzioni ad oggi sono state effettuate per reprimere chi ancora rifiuta la metodologia della raccolta differenziata a scapito di chi invece giornalmente si impegna per cercare di rendere decorosa la nostra città”.

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium