/ Attualità

Attualità | 09 agosto 2019, 07:14

Bordighera: giornata del ribasso organizzata da Confcommercio, Berlusconi “Adesioni buone, peccato per chi beneficia della manifestazione, ma senza contribuire”

“Le poche adesioni arrivano soprattutto dalla zona del budello - aggiunge Gianluca Berlusconi - ma anche quella parte di città beneficia della manifestazione. Si tratta di una festa cittadina a cui si dovrebbe partecipare tutti, anche con un piccolo contributo.”

Bordighera: giornata del ribasso organizzata da Confcommercio, Berlusconi “Adesioni buone, peccato per chi beneficia della manifestazione, ma senza contribuire”

“Le adesioni sono andate molto bene rispetto all’anno scorso, ma c’è il solito problema che riguarda soprattutto i pubblici esercizi, ovvero locali e bar. Da parte loro i contributi e le adesioni sono stati davvero pochi e questo dispiace, non partecipano alla manifestazione pur beneficiandone.” A dirlo è Gianluca Berlusconi, Presidente di Confcommercio Bordighera in merito alla giornata commerciale del ribasso in programma a Bordighera per domenica prossima, organizzata in collaborazione con il Comune della città delle palme.

“Si tratta di una giornata commerciale è vero - aggiunge Gianluca Berlusconi - ma di cui beneficiano tutti, anche i pubblici esercizi, vista la quantità di gente che si riversa in città. Non punto il dito contro nessuno, ma si tratterebbe semplicemente di partecipare in maniera più attiva alla vita cittadina, contribuendo in qualche modo al rilancio commerciale di cui tutti sentono il bisogno.” 

Molti lamentano le difficoltà commerciali nella città delle palme, secondo il Presidente Berlusconi, ma allo stesso tempo fanno fatica ad investire qualcosa di più per provare a rilanciare la città, soprattutto in occasioni come queste, ormai consolidate e funzionanti, in termini di partecipazione e risultati.  

“Le poche adesioni arrivano soprattutto dalla zona del budello - aggiunge Gianluca Berlusconi - ma anche quella parte di città beneficia della manifestazione. Si tratta di una festa cittadina a cui si dovrebbe partecipare tutti, anche con un piccolo contributo.” 

Dal punto di vista commerciale, quella di Bordighera è un’estate un po’ altalenante che l’ha vista fare i conti con il mese di giugno decisamente sotto tono per poi risvegliarsi nei mesi di luglio e in questa prima settimana di agosto: “Malgrado si possa riscontrare una maggiore presenza di persone e turisti in città - spiega Berlusconi - è anche vero che vi è poca propensione alla spesa, sia da parte degli italiani che degli stranieri. Chi viene in città è vero che va nei bar, nei ristoranti e nei locali, da quel punto di vista ho riscontri, positivi, ma fatica a spendere nei negozi. Non mi sento di dire che siamo fuori dalla crisi, da parte dell’Amministrazione vedo un po’ di freschezza in più - a settembre discuteremo del nuovo piano commerciale - ma c’è bisogno dell’impegno di tutti.” 

Simona Della Croce

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium