/ Attualità

Attualità | 13 luglio 2019, 12:48

Imperia: torna il progetto 'Spiagge Sicure', Polizia in campo con gli acquascooter e gli agenti dei lidi (foto e video)

“La presenza sarà quotidiana fino a fine estate. Avremo delle tappe speciali come quella di oggi e come quella di sabato scorso a Diano Marina, ma è una presenza continuativa per recepire eventuali istanze di insicurezza, e per poter agire immediatamente per far sì che soprattutto i turisti, godano la loro estate in serenità e tranquillità”, spiega il Questore

Imperia: torna il progetto 'Spiagge Sicure', Polizia in campo con gli acquascooter e gli agenti dei lidi (foto e video)

Si rinnova quest’anno il progetto ‘Spiagge Sicure’, organizzato dalla Questura di Imperia, in partnership con la Croce Rossa. Questa mattina si è tenuto un incontro dimostrativo alla Spiaggia d’Oro a cui hanno preso parte il Questore Cesare Capocasa, insieme ai suoi agenti, i rappresentanti della pubblica assistenza, che hanno montato uno stand, da dove è disponibile richiedere la misurazione della pressione e della glicemia, e l’Assessore alla Protezione Civile Simone Vassallo, che annuncia la nascita di un gruppo nautico di Protezione Civile in collaborazione con la S.S. Trinità.



Questa mattina è stata l’occasione di sfoggiare, di fronte ai bagnanti, gli acquascooter in dotazione alla Polizia, necessari alla sicurezza delle nostre coste, mentre quotidiana sarà la presenza dei poliziotti dei lidi, che collaboreranno con gestori e proprietari degli stabilimenti balneari.

E’ un progetto che abbiamo iniziato l’anno scorso, – ha detto il Questore Cesare Capocasail report è stato positivo e quindi lo abbiamo replicato per l’estate 2019. Partner la Croce Rossa nella sua attività di assistenza. Nella fattispecie abbiamo la misurazione della pressione e il prelievo della glicemia. Quindi sarà presente con noi nelle tappe speciali, di una quotidianità, questo voglio sottolinearlo, è un’attività quotidiana che il poliziotto, ‘dei lidi’, ogni giorno svolge di prossimità e di vicinanza nei confronti dei gestori e dei proprietari degli stabilimenti balneari, che possono riferire al poliziotto dei lidi, situazioni di disagio, di criticità, comportamenti di inciviltà. Tutte quelle situazioni che in qualche modo incidono negativamente sulla sicurezza e sulla tranquillità dei turisti, che chiaramente sono i principali fruitori di questo nostro servizio”.

La presenza sarà quotidiana fino a fine estate. Avremo delle tappe speciali come quella di oggi e come quella di sabato scorso a Diano Marina, ma è una presenza continuativa per recepire eventuali istanze di insicurezza, e per poter agire immediatamente per far sì che soprattutto i turisti, godano la loro estate in serenità e tranquillità”, conclude il Questore.

Il Comune è sicuramente presente, sempre collaborativa l’amministrazione comunale di Imperia. - ha detto l'Assessore Simone Vassallo - Un ringraziamento chiaramente al Questore e a tutta la squadra che oggi si è prestata per fare questa campagna di sensibilizzazione sulle spiagge. Un appuntamento importante e sentito da tutta la cittadinanza, che partecipa in maniera positiva, interessante. Il messaggio che vuol mandare la Polizia di Stato in questo frangente è quello di fare una prevenzione e un avvicinamento alla cittadinanza per qualsiasi tipo di problematica, quindi oltre che garantire una sicurezza in questo campo balneare, turistico, nel pieno della stagione, è anche quella di avvicinamento per tutte quelle persone che hanno bisogno, per vedere il poliziotto amico, quindi il poliziotto come punto di riferimento. Chiaramente è una collaborazione che l’amministrazione comunale ha con la Questura e con tutte le forze dell’ordine, ultimamente, per tutto quello che deve essere assolutamente un contenitore di prevenzione, di avvicinamento alle forze dell’ordine, sempre nel rispetto della legge, per garantire la sicurezza di tutti i cittadini imperiesi e di tutti i turisti. Per quello ci stiamo portando anche avanti come Protezione Civile, in quanto abbiamo formato anche un gruppo nautico che verrà ufficializzato in breve termini, con la S.S. Trinità, quindi avremo anche un gruppo nautico comunale di Protezione Civile che potrà interagire e collaborare con le forze dell’ordine e le forze di Polizia che vigilano sul territorio. Insomma, una bella soddisfazione, e veramente un lavoro fatto di squadra, che è quello che alla fine funziona sempre. Ringrazio la Croce Rossa che fa parte del progetto effettuando le misurazioni di pressione e glicemia, un compito molto importante”.

Francesco Li Noce

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium