/ Attualità

Attualità | 03 luglio 2019, 07:11

Troppo caldo negli autobus di linea Rt, il direttore generale: "Diversi condizionatori non riescono a svolgere la loro funzione con queste temperature"

Corrado specifica comunque: "Stiamo cercando di fare il possibile portando tutti i condizionatori d'aria al massimo della loro capacità"

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

La morsa del caldo di questi primi giorni d'estate non risparmia nessuno, mezzi di trasporto inclusi. Diversi i lettori che segnalano situazioni di difficoltà, dovute alla temperatura, all'interno degli autobus di linea della Riviera Trasporti.

Un problema a conoscenza dell'azienda di via Nazionale che sta cercando di risolverlo non senza difficoltà, come spiegato dal direttore generale Sandro Corrado.

"È un problema noto e che è quasi inevitabile. Fa, come si può constatare facilmente, molto caldo e a volte gli impianti di aria condizionata dei mezzi non ce la fanno. Molte corriere stanno tutto il giorno, sia in circolazione che posteggiate, sotto il sole e questo caldo eccezionale fa sì che su alcune gli impianti non riescano a spingere abbastanza da affievolire il calore raccolto.

Gli impianti più moderni hanno forza maggiore - prosegue il dg, mentre quelli più vecchi non a sufficienza. Stiamo comunque cercando di fare il possibile portando tutti i condizionatori d'aria al massimo della loro capacità, facendo ciò due ci sono già saltati perché, come capita per i tubi dell'acquedotto, alzando la pressione si rischia di metterli fuori uso".

Lorenzo Bonsignorio

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium