/ Attualità

Attualità | 20 giugno 2019, 18:09

San Lorenzo al Mare: pubblicato il bando per la gestione del servizio mensa scolastica, base di 216 mila euro per quattro anni

Sarà attivo fino all'11 luglio e partirà a settembre in concomitanza con il ritorno tra i banchi

San Lorenzo al Mare: pubblicato il bando per la gestione del servizio mensa scolastica, base di 216 mila euro per quattro anni

Pubblicato dall' 11 giugno e attivo per un mese, ecco il nuovo bando per la gestione della refezione scolastica di San Lorenzo al Mare. Il servizio mensa avrà durata quadriennale, fino al giugno 2023, e partirà a settembre in concomitanza con il ritorno tra i banchi.

A rendere pubblico l'appalto la Provincia di Imperia per conto del comune di San Lorenzo. Aperte le offerte su una base di 216 mila euro, iva esclusa, per le scuole d'infanzia, primaria e secondaria di primo grado del comune costiero.

A occuparsi della pratica il vicesindaco Marina Avegno che ha così spiegato a Imperianews: "Sì, il bando è pubblicato ufficialmente dalla Provincia, ora aspetteremo le offerte che arriveranno. Ormai San Lorenzo ha la mensa nuova e verrà fatto tutto all'interno dell'istituto scolasticoIl costo dei buoni pasto dipenderà ovviamente dall'offerta, ma l'intenzione è quella di confermare i prezzi senza alzarli assolutamente - precisa Avegno. Un costo che si aggira sui 4,50 euro per i residenti a San Lorenzo e per i bimbi che non hanno plessi scolastici, esempio le medie,  nei loro comuni di residenza, mentre sui 5,50 per quelli che vengono da fuori e avrebbero  a disposizione le scuole nelle proprie città. La novità, come detto, è quella della mensa all’interno delle scuole con gli alunni che non dovranno più uscire per andare a pranzo". 

Lorenzo Bonsignorio

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium