/ Attualità

Attualità | 20 giugno 2019, 12:21

Imperia: sabato ultimo appuntamento per 'Pomeriggi Universitari', l’architetto Johanna Michaela Pieritz presenterà la tesi "La strada della valle"

Si tratta di una tesi svolta presso la Delft University of Technology, Netherlands, Master of Science in Urbanism, Design of the Urban Fabric (research group TU Delft) nell’anno accademico 2017-2018 con relatori i professori Luisa Calabrese e Marcin Dabrowski".

Imperia: sabato ultimo appuntamento per 'Pomeriggi Universitari', l’architetto Johanna Michaela Pieritz presenterà la tesi "La strada della valle"

Sabato 22 giugno ore 17.00 in Palazzo Guarnieri Piazza Pagliari 4 Imperia quarto ed ultimo appuntamento dei Pomeriggi Universitari – XVIII edizione. Un'iniziativa  organizzata dalla Sezione di Imperia dell’Istituto Internazionale di Studi Liguri in collaborazione con il Polo Universitario Imperiese dell’Università degli Studi di Genova con il patrocinio della Provincia e della Città di Imperia.

"Si tratta di un ampio ciclo di conferenze dove vengono esposte al pubblico le tesi di laurea svolte su argomenti relativi al territorio ligure, ponentino in particolare: archeologia, storia, storia dell'arte, cultura in generale e anche problematiche attuali di vario genere. - spiegano gli organizzatori - L’ ":architetto Johanna Michaela Pieritz, residente a Colonia, Germania, presenterà in lingua italiana la sua tesi di laurea sul tema “La strada della valle: Towards an alternative strategic Framework for the Regeneration of the Valleys Impero and Prino in the Province of Imperia, Liguria, Italy”. Lavoro svolto presso la Delft University of Technology, Netherlands, Master of Science in Urbanism, Design of the Urban Fabric (research group TU Delft) nell’anno accademico 2017-2018 con relatori i professori Luisa Calabrese e Marcin Dabrowski".

"La tesi ricerca le soluzioni per superare il fenomeno della crisi demografica ed economica in Liguria basandosi sul potenziale del capitale culturale della regione. Viene sviluppata una strategia regionale e locale per migliorare la relazione tra centri urbani e rurali: la valle diventa l’entità di sviluppo che lega le aree rurali con le aree costiere, in modo da far emergere una nuova collaborazione tra diverse scale e livelli di governo. La strategia come progetto pilota è applicata in particolare alle vallate dell’Impero e del Prino della Provincia di Imperia" - concludono.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium