/ Attualità

Attualità | 14 giugno 2019, 10:56

Ventimiglia: grave pericolo, divieto di balneazione e soprattutto ai tuffi sotto il 'bunker' dei Balzi Rossi

Divieto di balneazione anche alle foci del fiume Roya e del torrente Nervia, nei corridoi di lancio per imbarcazioni.

Ventimiglia: grave pericolo, divieto di balneazione e soprattutto ai tuffi sotto il 'bunker' dei Balzi Rossi

In relazione all’Ordinanza di sicurezza balneare della Guardia Costiera, confermata per l’estate 2019, il Comune di Ventimiglia ha emesso una sua ordinanza di divieto di balneazione alle foci del fiume Roya e del torrente Nervia, nei corridoi di lancio per imbarcazioni. Il divieto riguarda anche l’accesso e lo stazionamento ma anche i tuffi, sulle scogliere frangiflutti e sui pennelli esistenti sull’intero litorale del Comune.

Inoltre, visto il grave pericolo per l’uso improprio della copertura del bunker militare dismesso ai Balzi Rossi ed utilizzato come piattaforma per tuffi, insieme ai muretti di contenimento della strada pedonale che conduce al Museo Preistorico dei Balzi Rossi, il Comune frontaliero ha emesso il divieto assoluto di accedere e sostare sulla copertura del bunker e sui muretti.

Il divieto, ovviamente, riguarda anche i tuffi dagli stessi luoghi. Contestualmente, sempre in tema di sicurezza, è anche vietata la balneazione nell’area marina sottostante il ‘bunker’ e le aree limitrofe.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium