/ Attualità

Attualità | 14 giugno 2019, 09:01

Sanremo: preoccupazione per la paventata chiusura di alcune cucine nelle mense scolastiche, l'Assessore fuga ogni dubbio

Il servizio proseguirà regolarmente con la preparazione dei pasti all’interno delle varie cucine dei plessi.

Sanremo: preoccupazione per la paventata chiusura di alcune cucine nelle mense scolastiche, l'Assessore fuga ogni dubbio

Si è sparsa un po’ di preoccupazione tra i dipendenti della Camst, l’azienda che gestisce il servizio di mensa nelle scuole di Sanremo, ma anche tra genitori ed alunni, per le voci che annunciavano la possibile chiusura delle cucine in alcuni plessi scolastici della città dei fiori.

Ma, fortunatamente, questo non accadrà come confermato dall’Assessore competente Costanza Pireri. La chiusura era prevista solo in questi ultimi 15 giorni di scuola ed a causa di alcuni problemi di ordine tecnico. La preoccupazione risiedeva nel fatto che alcune cuoche potessero perdere il loro posto di lavoro e che, nelle mense arrivassero solo pasti ‘trasportati’, ovvero preparati e cucinati nel centro cotture principale.

Nei giorni scorsi dai sindacati sono partite alcune lettere verso l’Assessore Pireri che, proprio oggi ha convocato le parti per informarle e confermare che la chiusura non ci sarà, nemmeno per questi ultimi giorni di scuola. Il servizio proseguirà regolarmente con la preparazione dei pasti all’interno delle varie cucine dei plessi.

L’Assessore ha anche evidenziato che, ha atteso qualche giorno per la convocazione, in modo da poter studiare una formula per poter offrire ai bambini qualcosa in più del cosiddetto pasto ‘trasportato’ ma, alla fine, l'azienda è tornata sui suoi passi e quindi non ci sarà alcun problema.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium