/ Eventi

Eventi | 07 marzo 2018, 16:49

Sanremo: domenica 18 marzo in piazza Borea d’Olmo un ‘pesto collettivo’ per puntare alla nomina di Patrimonio dell’Unesco

Il Comune risponde all’iniziativa della Regione Liguria con una gara per eleggere il miglior pesto al mortaio in piazza

Sanremo: domenica 18 marzo in piazza Borea d’Olmo un ‘pesto collettivo’ per puntare alla nomina di Patrimonio dell’Unesco

La Regione Liguria ha indetto la ‘settimana del pesto’ per puntare alla nomina di Patrimonio dell’Unesco per il tipico condimento ligure. In tante città grandi e piccole della nostra regione saranno promosse iniziative per raccogliere le firme necessarie a presentare la domanda. E Sanremo non vuole fare eccezione.

Domenica 18 marzo è in programma un ‘pesto collettivo’ in piazza Borea d’Olmo. L’appuntamento è fissato alle 10.30 ed è rivolto a tutti gli amanti del pesto che desiderassero produrlo tutti insieme mortaio alla mano. Non mancherà lo spirito di competizione con la nomina del miglior pesto prodotto in giornata.

Grazie alla partecipazione de “Il Pastaio” sarà anche possibile gustare il pesto prodotto con la pasta fresca. “Invitiamo la cittadinanza a scendere in piazza con il mortaio per una bella gara e per tentare di produrre il pesto più buono” ha detto ai nostri microfoni l’Assessore alle Attività Produttive Barbara Biale, promotrice dell’evento.

Da non dimenticare, ovviamente, l’intento primario dell’iniziativa, raccogliere le firme necessarie alla candidatura del pesto a Patrimonio dell’Unesco.

Pietro Zampedroni

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium