/ Attualità

Attualità | 23 febbraio 2017, 10:18

Bordighera: ciclo " Biologia e Medicina della Terza Età", sabato appuntamento sull'osteoporosi con il prof.Molfetta

L’osteoporosi è un processo subdolo, da conoscere e su cui agire in anticipo delle possibili conseguenze invalidanti. Il Prof. Molfetta porterà a Bordighera la sua autorevole esperienza di ortopedico, insegnante, e ricercatore sull’osteoporosi.

Bordighera: ciclo " Biologia e Medicina della Terza Età", sabato appuntamento sull'osteoporosi con il prof.Molfetta

Il secondo ciclo di tre conferenze su Biologia e Medicina della Terza Età continuerà Sabato 25 Febbraio 2017 alle ore 15:30 al Cinema Zeni di Bordighera. Il relatore sarà il Professor Luigi Molfetta, che affronterà il tema “Osteoporosi epidemia silenziosa”. L’osteoporosi è un processo subdolo, da conoscere e su cui agire in anticipo delle possibili conseguenze invalidanti. Il Prof. Molfetta porterà a Bordighera la sua autorevole esperienza di ortopedico, insegnante, e ricercatore sull’osteoporosi.

 Il Prof. Molfetta è stato Direttore dell’Unità Operativa di Ortopedia e Traumatologia all’Ospedale San Martino di Genova, ed e’ Professore all’Università di Genova. Insegna nei corsi di Laurea in Medicina, in Scienze Motorie, e in quelli delle Professioni Sanitarie. Ha partecipato come Relatore ad oltre 200 Congressi nazionali ed internazionali; è stato membro del Comitato Editoriale del Journal of Orthopaedics and Traumatology, ed è attualmente Editore Capo della rivista internazionale Mediterranean Journal of Muscoloskeletal Surveys. E’ autore di oltre 400 pubblicazioni e di diverse monografie.

Sabato il Prof. Molfetta parlerà dei processi biologici che sono alla base dell’osteoporosi, presenterà consigli scientificamente provati su comportamenti virtuosi volti a prevenire o affrontare al meglio la malattia, e porterà un aggiornamento sulla personalizzazione dell’uso di vari farmaci.  

C.S.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium