Leggi tutte le notizie di DIFFERENZIATA ISTRUZIONI PER L'USO ›

Attualità | 28 dicembre 2016, 15:00

Sanremo: dopo aver ricevuto e scartato i vostri regali, sapete come vanno divisi carta e cartone per la differenziata?

In caso aveste una quantità eccessiva di carta, giornali, libri o riviste è possibile utilizzare uno scatolone da imballaggio a perdere.

Sanremo: dopo aver ricevuto e scartato i vostri regali, sapete come vanno divisi carta e cartone per la differenziata?

Natale vuol dire festa, famiglia e tante sorprese. Una volta scartati, sapete però dove vanno riposti la carta e il cartone con cui vi sono stati donati? Per quanto riguarda le utenze private, i mastelli adibiti alla raccolta in oggetto sono quelli di colore BLU.

In caso aveste una quantità eccessiva di carta, giornali, libri o riviste è possibile utilizzare uno scatolone da imballaggio a perdere.

Cosa va nella sezione dedicata alla carta? Imballaggi di carta, cartone e cartoncino, libri, giornali, riviste, fogli e quaderni, depliant, volantini, manifesti, scatole di biscotti e pasta, buste della farina e dello succhero, scatolette, cartoni per bevande tetrapak.

Cosa non va nella sezione dedicata alla carta? Carta o cartone molto sporchi di cibo o altre sostanze, carta oleata o plastificata, piatti e bicchieri di plastica, buste o sacchetti di plastica, carta carbone, fazzoletti e tovaglioli di carta molto unti, carta vetrata, carta da parati.

In caso di forte pioggia l’esposizione è sconsigliata e, se possibile, va posticipata all'appuntamento successivo: il servizio viene comunque svolto, ma trattandosi di rifiuti che possono eventualmente essere mantenuti in casa per qualche giorno sarebbe bene posticipare l’esposizione al fine di prevenire eventuali disservizi o disagi causati dal maltempo.




Stefania Orengo

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

lunedì 19 ottobre
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium