/ Politica

Politica | 01 giugno 2015, 11:18

#ElezioniRegionali2015: Chiappori: "Il risultato della Lega? Lo avevo previsto. Alleanze? Perché no con il M5S?"

"Con il Pd non si accettano accordi, ma si può parlare con il MoVimento5 Stelle. So bene che loro rifiutano ogni forma di alleanze, ma qui si tratta di governare e il M5S è il secondo partito"

#ElezioniRegionali2015: Chiappori: "Il risultato della Lega? Lo avevo previsto. Alleanze? Perché no con il M5S?"

"Lo avevo detto, nelle scorse settimane, che la Lega sarebbe tornata al momento storico del 1996, quando prese il 19% dei voti". E' il commento del Sindaco di Diano Marina, il leghista Giacomo Chiappori al termine delle elezioni regionali che hanno visto trionfare il carroccio che in provincia di Imperia è il primo partito con il 22,67%.

"All'epoca - aggiunge Chiappori - però aveva votato l'86% degli elettori, questa volta molti meno, questo è un dato di cui tenere conto, perché rappresentiamo il 20% del 50%. L'astensionismo è stato incredibile. Credo che la gente sbagli, ma bisogna vedere come recuperarlo per recuperare voti da lì per farlo diventare forza di governo".

Ha vinto la Lega Nord, alleata con Giovanni Toti, neo Presidente della Regione che non ha però raggiunto il 35%, percentuale necessaria per usufruire del premio di maggioranza. Sarà necessario guardarsi attorno e cercare allenze. Si parla di un possibile accordo tra Forza Italia il Partito Democratico che però non raggiungerebbero la maggioranza se la Lega Nord si defilasse.

"Credo che il dubbio grosso sia governare - continua Chiappori - e non solo per i numeri, ma soprattutto perché la gente che ha votato Toti e la Lega si aspetta che si riescano a mantenere tutte le promesse fatte durante la campagna elettorale, e in questo momento questo è molto difficile. E lo dico con cognizione di causa portando l'esperienza di Diano Marina".

E' possibile, in nome della governabilità, un accordo Lega-Partito Democratico in Regione? "Non credo, con il Pd non si accettano accordi, ma si può parlare con il MoVimento5 Stelle. So bene che loro rifiutano ogni forma di alleanze, ma qui si tratta di governare e il M5S è il secondo partito". La Lega Nord in provincia di Imperia sarà rappresentata da Sonia Viale e da Alessandro Piana, giovane vice Sindaco di Pontedassio, ex Presidente del Consiglio Provinciale.

"Nel dianese lo abbiamo aiutato, nel senso che abbiamo detto di votare per lui. Credo che abbia la necessità di imparare a portare in Regione le istanze degli amministratori locali e provare a risolverle. Vediamo poi con che incarico salirà. Penso che gli assessorati andranno ai rappresentanti della Lega a Genova, ma gli incarichi sono tanti. La Lega comunque è ben rappresentata con Sonia Viale che quasi sicuramente sarà vice Presidente della Regione, poi abbiamo Rixi e Bruzzone, tanto per fare degli esempi".

In chiusura, alla luce del risultato, si è pentito di aver ritirato la sua candidatura in Consiglio Regionale? "La mia candidatura è stata uno specchietto per le allodole per fare un ragionamento. Penso, e posso dirlo, che se fossi stato candidato io avremmo preso molti più voti, ma ho detto e lo ribadisco, che terminerò la mia avventura politica a Diano Marina e questo farò, a meno che non mi venga voglia di contribuire ad aiutare la Lega in questa scalata anche a livello nazionale. Vedremo, per ora voglio fare il Sindaco".

Francesco Li Noce

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium