/ Al Direttore

Al Direttore | 03 gennaio 2015, 15:13

Sanremo: venditori ambulanti abusivi in centro città, la viva protesta di un operatore del turismo

Michele Genovese sostiene che "da mesi ci si lamenta dell’abusivismo degli extra-comunitari, ma non si fa nulla..."

Sanremo: venditori ambulanti abusivi in centro città, la viva protesta di un operatore del turismo

"Volevo riportare alcuni mugugni ‘fondati’, da mesi ci si lamenta dell’abusivismo dei extra-comunitari, ma non si fa nulla. Oggi per far alcuni esempi, erano presenti proprio difronte a questo scandalo alcune pattuglie delle Forze dell'Ordine ma non è intervenuto nessuno. Personalmente, trovo oramai il centro cittadino, in un degrado assurdo, non ti viene neanche più la voglia di dire, andiamo a fare shopping in centro, perché si è circondati da questa illegalità. 

 

Eppure i punti dove sono presenti ‘sempre’ sono questi incrocio Via Mameli/Via Palazzo, lato finale di Via Palazzo verso Piazza Eroi - inizio Piazza Calvi (lato chioschi fiori) - Via Escoffier/Via Matteotti - scalinata difronte Casino Imperatrice/Piazza Battisti… possibile che tutti i cittadini di Sanremo lo sanno, e non lo sa chi di dovere?

Consiglierei, prima che sia troppo tardi, a chi è ambulante o commerciante in queste zone in cui la ‘legge’ punisce chi ha un’attività in regola, e invece ‘lascia stare’ chi è straniero e abusivo, di valutare una serrata totale.

Se qualcuno vuole dare il suo contributo, ricordo che sul social network FaceBook, è stato creato un gruppo indipendente …’Sei di Sanremo se mugugni!’, dove chiunque può riportare le sue esperienze negative presenti nella nostra città, in modo che un domani non si possa dire che nessuno era a conoscenza".

 

Michele Genovese

Allego alcune foto per confermare quanto detto".

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium