/ Sport

Sport | 23 ottobre 2014, 07:51

Arrivo 'Milano-Sanremo': confermati i lavori nella zona del cippo per i caduti di Nassiriya

Verrà sacrificata in parte l'area verde. In questo modo ci sarà l'accesso diretto della volata finale, da via Bixio verso via Rava.

Arrivo 'Milano-Sanremo': confermati i lavori nella zona del cippo per i caduti di Nassiriya

Come anticipato il 3 ottobre scorso dal nostro giornale, l'arrivo della 'Milano-Sanremo' 2015 verrà instaurato in via Adolfo Rava, ovvero dietro la vecchia stazione ferroviaria di piazza Cesare Battisti. L'annuncio ufficiale, anche se si attende la presa d'atto del Comune matuziano, è stato dato dal Presidente della Uc Sanremese 1904 sezione ciclismo, Mario Cattaneo.

Per l'arrivo in via Adolfo Rava verranno eseguiti alcuni lavori, che riguarderanno la modifica dell’aiuola del cippo per i caduti di Nassiriya, in via Nino Bixio e verrà sacrificata in parte l'area verde. In questo modo ci sarà l'accesso diretto della volata finale, da via Bixio verso via Rava. Nei giorni scorsi si era fatto un gran parlare dell'arrivo della prossima 'classicissima di primavera', in funzione del fatto che i corridori non potranno più transitare all'incrocio di giardini Vittorio Veneto, quando termineranno i lavori del 'PignaMare', sul lato finale di corso Mombello. Per questo si sono mossi da tempo i dirigenti del sodalizio matuziano, di concerto con il Comune, in particolare con il consigliere delegato allo sport, Olmo Romeo.

Sul piano tecnico, da evidenziare che la gara seguirà il suo percorso classico, ovvero senza la salita delle Mànie a Finale Ligure e senza la Pompeiana-Castellaro. In entrambi i casi, infatti, sussistono ancora problemi di sicurezza che non consentono il transito della corsa. Ovviamente rimangono tutti gli 'strappi' classici del fine gara, cioè: il Berta, la Cipressa ed il Poggio. Ora la Sanremese Ciclismo attende solo l'ok del Comune per confermare anche alla Rcs lo spostamento dell'arrivo.

Da noi contattato, l'assessore allo Sport, Eugenio Nocita ha evidenziato che si batterà fino alla fine per poter riportare l'arrivo della gara in via Roma e nelle prossime settimane si interfaccerà con RCS per vedere se esistono i presupposti per farlo.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium