/ Sport

Sport | 25 ottobre 2013, 10:02

Tennis: quaranta iscritti alla seconda edizione del Torneo Cral in programma a Sanremo

l'azienda più rappresentata è il Casinò di Sanremo. Il Torneo Cral è riservato ai lavoratori dipendenti, anche in pensione, e ai loro familiari.

Tennis: quaranta iscritti alla seconda edizione del Torneo Cral in programma a Sanremo

Due giocatori sono dipendenti del Comune di Imperia, un terzo addirittura di una ditta della Valle Arroscia. Ma l'azienda più rappresentata è il Casinò di Sanremo, il cui Cral - Centro ricreativo aziendale - è organizzatore del Torneo che prenderà il via nel fine settiman

Si è ormai delineato il tabellone della seconda edizione del Torneo Cral, in programma sui campi in terra rossa del Tennis Club Solaro, in strada Solaro 111 a Sanremo. Le racchette iscritte sono  quaranta, in rappresentanza di numerose aziende e enti della provincia di Imperia.

Il Torneo Cral, infatti, è riservato ai lavoratori dipendenti, anche in pensione, e ai loro familiari. E' appunto la casa da gioco l'azienda che conta il maggior numero di iscritti, ben tredici. Ma ci sono anche i due giocatori del Comune di Imperia, altrettanti dell'Amaie, cinque dell'Asl 1 Imperiese e anche un tennista in rappresentanza dell'Arpal, l'Azienda regionale per l'ambiente, oltre ad un insegnante e a un dipendente della Riviera Trasporti.

La maggior parte degli iscritti non è classificata, a dimostrazione dello spirito della competizione, che vuole innanzitutto essere un momento di svago e di conoscenza reciproca, magari per future sfide sui campi da tennis. Ma, ovviamente, non mancherà la voglia di prevalere e portare in alto il nome dell'ente o della società di appartenenza.

Via dunque alle sfide, che dureranno almeno un mese, per consentire a tutti gli iscritti, essendo lavoratori, di trovare il tempo per indossare pantaloncini e polo.  

 

C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium