/ Politica

Politica | 27 giugno 2012, 11:36

Dichiarazioni di Sgarbi sullo scioglimento del Consiglio di Bordighera: Albano (PD) "Sono indignata!"

"E ricevere per questo i ringraziamenti da parte dello stesso ex Sindaco bordigotto".

Dichiarazioni di Sgarbi sullo scioglimento del Consiglio di Bordighera: Albano (PD) "Sono indignata!"

"Sono profondamente indignata dalle dichiarazioni rilasciate dal Dott. Sgarbi, ex sindaco, mandato a casa con la sua amministrazione per condizionameti mafiosi, che viene a Bordighera a tuonare contro le istituzioni democratiche che hanno sciolto per lo stesso motivo l'amministrazione bordigotta guidata dall'Arch. Bosio. E ricevere per questo i ringraziamenti da parte dello stesso ex Sindaco bordigotto".

Lo scrive Donatella Albano, ex Consigliere Comunale di Bordighera, che prosegue: "Non è più tollerabile ascoltare in casa nostra, all'inaugurazione di una mostra nel museo cittadino, lautamente finanziato dai contribuenti bordigotti, dichiarazioni di questo tono che offendono le massime istituzioni democratiche e il lavoro prezioso delle forze dell'ordine. Oltretutto alla presenza del Prefetto di Imperia e della Commissione Prefettizia chiamata a rispristinare la legalità violata dall'amministrazione sciolta la scorso anno; alla vigilia di un'importante riunione della commissione per l'ordine e legalità, proprio a Bordighera, domani mattina. In assenza di scuse pubbliche da parte degli organizzatori dell'evento si prenda in considerazione l'idea di ridiscutere il rapporto con la Fondazione che amministra la Villa della Regina e usufruisce di lauti finanziamenti pubblici, e che invita contemporaneamente l'ex Sindaco mandato a casa dal Ministro dell'Interno e dal Presidente della Repubblica insieme alle massime autorità chiamate a porre rimedio alla legalità violata, provocando imbarazzi istituzionali che non è difficile intuire. Se non si prendono immediatamente le distanze dalle dichiarazioni di quella gravità, diventa imbarazzante anche il rapporto futuro con le amministrazioni locali".

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium