Leggi tutte le notizie di SALUTE E BENESSERE ›

CRONACA | sabato 11 agosto 2018, 19:02

Ventimiglia: "Due auto parcheggiate hanno impedito l'accesso al parco giochi inclusivo". La denuncia della onlus "Amici dei disabili"

Il presidente Ernesto Basso: "Non siamo ancora riusciti ad educare certa gente che definiamo ‘senza cervello’. Dovremmo trovare l'abitazione dei proprietari delle autovetture e parcheggiare davanti al loro cancello per vedere la loro reazione"

Ventimiglia: "Due auto parcheggiate hanno impedito l'accesso al parco giochi inclusivo". La denuncia della onlus "Amici dei disabili"

Due auto questo pomeriggio erano parcheggiate impedendo l’accesso per i disabili al parco giochi inclusivo “Il Corsaro Nero” di Ventimiglia. La denuncia arriva dalla onlus “Amici dei Disabili”.

“Ecco come si presenta l'entrata del parco giochi inclusivo ‘Il Corsaro Nero’ tanto voluto da Livio Casartelli dalla medesima Fondazione Livio Casartelli - Ippolita Perraro.


Dal 2011, da quando abbiamo creato l'Associazione ‘Amici dei Disabili Onlus’ siamo riusciti a cambiare/migliorare/superare tante difficoltà per la vita quotidiana dei disabili.

Ma non siamo ancora riusciti ad educare certa gente che definiamo ‘senza cervello’. Dovremmo trovare l'abitazione dei proprietari delle autovetture e parcheggiare davanti al loro cancello per vedere la loro reazione”.

Questo è lo sfogo di Ernesto Basso, Presidente di Amici dei Disabili Onlus che aggiunge che si impegnerà a risolvere il problema sia con il Comune che con la Fondazione per piazzare due paletti per non più vedere tale sfregio ai danni dei portatori di handicap.

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

sabato 20 ottobre
venerdì 19 ottobre
giovedì 18 ottobre
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore