/ SOLIDARIETÀ

Spazio Annunci della tua città

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

monolocale ristrutturato nuovo piano terra senza balcone 3 posti letto 350 m dal mare comodo su tutti i servizi 399...

Abito da sposa tessuto originale ARMANI, modello ARMANI, realizzato da Vogue Sposa di Luciana De Stefano. Tessuto seta...

SANREMO, SPLENDIDA VISTA MARE. PRIVATO VENDE MONOLOCALE ARREDATO AL 7° PIANO DI UN BEL COMPLESSO IN OTTIME CONDIZIONI....

Che tempo fa

Cerca nel web

SOLIDARIETÀ | martedì 29 marzo 2016, 18:49

Tanti giovani hanno partecipato alla “pizzata” organizzata nei giorni scorsi dal Lions Club Ventimiglia

Per far conoscere le attività a loro rivolte. In particolare, si è parlato di scambi giovanili e di Leo Club, ed i “testimonial” sono stati Alberto Amorosa e Gabriele Guglielmi, il primo studente appena diciottenne, l’altro ormai professionista ultratrentenne.

Tanti giovani hanno partecipato alla “pizzata” organizzata nei giorni scorsi dal Lions Club Ventimiglia per far conoscere le attività a loro rivolte. In particolare, si è parlato di scambi giovanili e di Leo Club, ed i “testimonial” sono stati Alberto Amorosa e Gabriele Guglielmi, il primo studente appena diciottenne, l’altro ormai professionista ultratrentenne.

Alberto ha ripercorso le tappe del suo viaggio di tre settimane in Australia, svoltosi nel luglio dello scorso anno grazie al programma scambi giovanili dei Lions, ed ha sottolineato come questa opportunità gli abbia consentito di essere ospitato da una famiglia in un altro paese, di incontrare altri giovani provenienti da tutto il mondo e di imparare a condividere i legami e rispettare le differenze.

Gabriele, dal canto suo, ha parlato della sua esperienza nel Leo Club Ventimiglia, dal quale è uscito al compimento dei trent’anni (età massima per appartenere ad un Leo Club). Con entusiasmo ha descritto gli anni vissuti nel Club, che gli hanno dato l'opportunità di divertirsi e, nel contempo, crescere, alternando serate in discoteca con campagne di raccolta fondi per i meno fortunati.

Infine il Presidente Dario Bassani ha ricordato come gli scambi giovanili siano un’opportunità che i Lions offrono a tutti i giovani fra i 17 ed i 22 anni, mentre possono vivere l’esperienza di appartenere al Leo Club ragazzi fra i 12 ed i 30 anni. Per informazioni: lions-ventimiglia@lionsventimiglia.it.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore