/ SOLIDARIETÀ

Spazio Annunci della tua città

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

Oneglia in palazzo d`epoca interessantissimo appartamento di grande metratura completamente ristrutturato....

monolocale ristrutturato nuovo piano terra senza balcone 3 posti letto 350 m dal mare comodo su tutti i servizi 399...

Abito da sposa tessuto originale ARMANI, modello ARMANI, realizzato da Vogue Sposa di Luciana De Stefano. Tessuto seta...

Che tempo fa

Cerca nel web

SOLIDARIETÀ | mercoledì 16 marzo 2016, 17:33

I Lions di Ventimiglia combattono il morbillo con il Burraco organizzato dal “Comitato Signore”

Per assicurarsi la possibilità di partecipare alla finale del torneo nazionale Lion che si svolgerà a Sanremo il prossimo 22 maggio, in occasione del Congresso Nazionale che vedrà riversarsi nella Città dei fiori almeno duemila tra delegati ed accompagnatori.

Grande successo, domenica scorsa, per il Burraco organizzato dal “Comitato Signore” del Lions Club Ventimiglia. Dodici tavoli hanno visto avvicendarsi gli agguerriti giocatori che combattevano non solo per aggiudicarsi uno dei premi in palio ma anche per assicurarsi la possibilità di partecipare alla finale del torneo nazionale Lion che si svolgerà a Sanremo il prossimo 22 maggio, in occasione del Congresso Nazionale che vedrà riversarsi nella Città dei fiori almeno duemila tra delegati ed accompagnatori.

L’intero ricavato del torneo di domenica scorsa, è stato devoluto alla LCIF, la fondazione del Lions Clubs International, e contribuirà a finanziare la campagna di vaccinazioni contro il morbillo; questa temibile malattia nei paesi del terzo mondo mieteva, sino a poco tempo fa, circa 400 vittime al giorno, soprattutto fra i bambini. Grazie all’azione della LCIF, in pochi anni questo numero è sceso del 20% circa: un risultato ragguardevole ma che incita a continuare su questa strada. Ed è quello che stanno facendo i Lion di tutto il mondo, e fra questi quelli di Ventimiglia, con l’obiettivo di azzerare la mortalità.  

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore