/ SOLIDARIETÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

Accadeva un anno fa

SOLIDARIETÀ | domenica 20 marzo 2016, 13:06

Al via raccolta fonti per Martina rimasta vittima di una malattia rara, servono 80mila euro

“Quando perdi l’equilibrio puoi evitare di cadere o imparare a volare”

Martina Allegra è una ragazzina di quasi quindici anni rimasta vittima di una malattia rara che, nel giro di pochi giorni l’ha portata dal coltivare la sua più grande passione, la ginnastica artistica, ad essere costretta ad utilizzare la sedia a rotelle per potersi muovere.

La febbre e l’apparente stato influenzale, nel giro di poche ore, le hanno fatto perdere la sensibilità alle gambe, tutto a causa di un batterio che, favorito dal Lupus (malattia auto immune), ha colpito la spina dorsale infiammandola gravemente. Martina ha passato mille vicissitudini tra l’Ospedale Gaslini e altre cliniche per la riabilitazione, ma nonostante le cure più disparate, non ha avuto alcuna risposta positiva alle cure tentate.

C’è comunque una speranza: una clinica privata austriaca, dove un luminare in materia, dopo una visita preventiva, ha dato l’ok per un ricovero trimestrale nel quale verrà messo in atto un programma riabilitativo lavorando su un tessuto muscolare che, lo stesso medico, ha riscontrato ancora vivo sotto la spina dorsale. Un tessuto che tenterà di riabilitare per permettere a Martina di tornare a camminare.

Per farlo servono più di 80.000,00 € e, per non vedere rinviata la data del ricovero, bisogna versare al più presto la cifra stabilita. Per questo la famiglia ha chiesto il contributo per le cure all’estero ed il sostegno di amici, anche con iniziative sui social di raccolta fondi per lei.

Per conoscere i dettagli della storia della ragazza ed eventualmente contribuire basta visitare la pagina Facebook 'Tutti per Martina' o fermarsi nei negozi aderenti all’iniziativa di sostegno alla famiglia, contrassegnati da una cassetta per le offerte con la scritta 'Tutti per Martina' e dal volantino della raccolta fondi.

Potete trovare le scatolette nei seguenti esercizi commerciali:

TAGGIA

- Bar Pizzeria Globo (Via Anfossi Ottimo, 2)
Abbigliamento/Intimo “Notte E Giorno” (Viale Giuseppe Mazzini, 81)
Farmacia Zagoreo (Piazza degli Eroi Taggesi, 6)
Tintoria Orsetto Lavatore (Via Milano, 8)
Bar Emilio (Piazza degli Eroi Taggesi, 3)
Merceria Cartolibreria Aschero Uberto “da Mimma” (Via Soleri, 19/B)
Sandro Canestrelli di Rossello ALFIO (Palazzo S. Benedetto, 54)
Centro Estetico Sole e Luna “da Stefania” (Palazzo S. Benedetto, 69)
Panetteria Clozza Stefano “da Valeria” (Via Solerio, 3)
Parrucchiera Fanta Forbice “da Stefania” (Via Mazzini)

SANREMO

Segway rent Noleggio Bici (Zona Vecchia Stazione Treni Sanremo)
Calcio Bar “Fronte Stadio” (Corso Mazzini)
John Stick (Via Palazzo)
La Natura Frutta e Verdura (Corso Mazzini 154)
Panetteria dal Fornaio (Via Dante Alighieri 177)
EnneEffe Alimentari (Via Pascoli)

RIVA LIGURE

Salone di Bellezza Giuliana
Cartoleria il Gabbiano
Skippy Bar (Ciclabile)
Gelateria da Aldo

Referenti:

Luca Mastroieni
Eleonora Giannascoli

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore