/ SANITÀ

Spazio Annunci della tua città

Bellissimi cuccioli di importanti linee di sangue, selezionati per carattere e tipicità. Pedigree, microchip e...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Nel comprensorio sciistico della Riserva Bianca, a due passi dalla Costa Azzurra, di 100 metri quadrati,...

Causa limiti circolazione centro città Milano per inquinamento, euro 3 fap, vendo perfetta C5 2.2, automatica, pelle,...

Che tempo fa

Cerca nel web

SANITÀ | venerdì 08 gennaio 2016, 07:55

A Sanremo l'unico punto nascite della provincia: il piano dell'ASL 1 sviluppabile entro 8 mesi

Il piano prevede l’uso di tre piani dell’Ospedale Borea per ospitare il punto nascite, ginecologia e pediatria, assorbendo i posti letto ed il personale dell’Ospedale di Imperia.

Un punto nascite unico per la provincia di Imperia che sarà concentrato su Sanremo. E’ questo l’obiettivo dell’ASL 1, che in questo momento, così come scrivono La Stampa ed Il Secolo XIX, sta puntando proprio all’accentramento del servizio nella città dei fiori.

C’è già uno studio che prevede una spesa tra i 7 e gli 800mila euro, sviluppabile al piu tardi entro 8 mesi. Il piano prevede l’uso di tre piani dell’Ospedale Borea per ospitare il punto nascite, ginecologia e pediatria, assorbendo i posti letto ed il personale dell’Ospedale di Imperia.

Animus Loci:
tracce d'Europa nel cuore d'Italia

In diretta sul nostro quotidiano venerdì 25 maggio dalle ore 17. SCOPRI DI PIU'

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore