/ POLITICA

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | martedì 09 febbraio 2016, 10:20

Zona Franca Urbana a Ventimiglia: l’Amministrazione comunale incontra le associazioni di categoria

Obiettivo dell’incontro trasmettere le ultime novità, distribuire il materiale giunto dal Ministero per lo Sviluppo Economico e soprattutto confrontarsi per iniziare un percorso condiviso che porti alla buona riuscita del progetto.

Continua da parte dell’Amministrazione di Ventimiglia l’impegno per promuovere la Zona Franca Urbana: ieri il Sindaco Enrico Ioculano ha incontrato insieme al proprio Ufficio Commercio le associazioni di categoria. In apertura dell'incontro il primo cittadino ha rimarcato il suo deciso intervento per la riapertura della pratica “ZFU” risalente all’anno 2008 che oggi sta trovando conclusione e che permetterà alle micro e piccole imprese di usufruire di agevolazioni fiscali e contributive per un ammontare che sembrava destinato alle sole somme in perenzione di 1.900.000 € e che invece potrà usufruire, grazie alla Legge di stabilità, di ulteriori 3.000.000 €.

Obiettivo dell’incontro trasmettere le ultime novità, distribuire il materiale giunto dal Ministero per lo Sviluppo Economico e soprattutto confrontarsi per iniziare un percorso condiviso che porti alla buona riuscita del progetto. Presenti i rappresentanti di Confcommercio, Confesercenti, Confartigianato, Confindustria e l’Associazione costruttori edili di Imperia, i quali hanno posto alcune domande riguardo alla fase attuativa di questi sgravi per le aziende. Dall’incontro sono emerse delle osservazioni che il Sindaco Enrico Ioculano girerà al Ministero, al quale ha già chiesto ed ottenuto per il futuro una serie di incontri esplicativi, veri e propri seminari formativi, da svolgersi sia con le associazioni di categoria che con la cittadinanza.

L'incontro, oltre che a verificare insieme ai rappresentanti del mondo produttivo le potenzialità di questo importante strumento, è stato preparatorio e introduttivo all'uscita del decreto attuativo, che si prevede verso aprile e che precluderà l'uscita del bando a luglio per l'acquisizione dei benefici fiscali e contributivi. Si ricorda infatti che il Comune ha il compito di informare e mediare, poiché il bando per accedere alle agevolazioni della ZFU, che si prevede per inizio estate, sarà emanato direttamente dal Ministero dello Sviluppo Economico.

A poter accedere alle agevolazioni saranno le imprese già costituite e regolarmente iscritte nel Registro Imprese alla data di presentazione dell’istanza (dunque durante l’apertura del bando): le “microimprese” con meno di 10 occupati e un fatturato  - o bilancio annuo – inferiore a 2 milioni di euro e le “piccole imprese” con meno di 50 occupati e un fatturato o bilancio annuo non superiore a 10 milioni di euro.

L’Amministrazione, con l’intento di condividere in tempo reale le informazioni con gli imprenditori interessati, aggiorna costantemente il proprio sito istituzionale nell’apposita sezione ZFU e l’account facebook creato per l’occasione, “Zona Franca Urbana Ventimiglia”. Già pubblicati i rapporti e la mappa, quest’oggi si terrà un ulteriore tavolo tecnico per lavorare collegialmente, tra amministratori e vari uffici comunali, per concretizzare la creazione di una pagina web ad hoc che permetta con semplicità e intuitività di individuare se la zona in cui si possiede l’impresa o la si intende costituire, rientri nella perimetrazione della ZFU.

Per informazioni preliminari è a disposizione l’Ufficio Commercio al numero: 0184 - 6183 210/213 o tramite mail: zfu@comune.ventimiglia.it

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore