/ POLITICA

Spazio Annunci della tua città

Imbarcazione in ottimo stato, Coperta e pozzetto in teak-Falchetta e trincarni in mogano verniciato.Verricello...

Strepitosa occasione composta da soggiorno più angolo cottura due camere ,,gran terrazzo più grande giardino...

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

Affitto bilocale con 3 posti letto, con bellissima e panoramica vista mare, al p.t. di casa indipendente con grande...

In Breve

giovedì 17 agosto
mercoledì 16 agosto
martedì 15 agosto
lunedì 14 agosto

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | mercoledì 13 gennaio 2016, 12:46

Ventimiglia: verso la gestione unitaria dei rifiuti, approvata in commissione la convenzione

Il documento rappresenta lo strumento organizzativo con il quale tutti i Comuni aderenti intendono perseguire il miglioramento del servizio, la gestione uniforme, unitaria ed integrata sull’intero territorio interessato

Passo in avanti per la gestione unitaria dei rifiuti e per l’appalto comprensoriale: Ieri è stata approvata in Commissione Ambiente e in Commissione Affari Generali la bozza di convenzione – che passerà a fine mese in Consiglio Comunale - per la gestione in forma associata dell'affidamento dei servizi di raccolta, trasporto, raccolta differenziata e utilizzo delle infrastrutture al servizio della raccolta differenziata.
La convenzione a cui aderiscono i Comuni di Ventimiglia, Camporosso, Dolceacqua, Airole, Apricale, Castel Vittorio, Isolabona, Olivetta San Michele, Pigna e Rocchetta Nervina rappresenta lo strumento organizzativo con il quale tutti i Comuni aderenti intendono perseguire il miglioramento del servizio, la gestione uniforme, unitaria ed integrata sull’intero territorio interessato, nonché obiettivi di economicità, efficacia, efficienza, trasparenza, al fine di osservare la normativa vigente in materia.
La convenzione sarà portata in discussione nel prossimo consiglio comunale previsto per fine gennaio. Il comune di Ventimiglia, quale ente capofila, si occuperà di tutte le funzioni ed attività previste dalla legge e correlate alla procedura di affidamento di detto servizio pubblico.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore