/ POLITICA

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | venerdì 29 gennaio 2016, 21:35

Ventimiglia: interpellanza sulla fognatura di vico S. Agostino, Nazzari: “risposta vuota”

Dopo il minuto di silenzio per Casertelli è stato citato l'interesse del Sindaco per la questione dei confini marittimi sorta con il caso del peschereccio 'Mina'

Il Consiglio Comunale si è aperto con un minuto di silenzio dedicato a Livio Casertelli venuto a mancare nei giorni scorsi. L’Amministrazione ha voluto ringraziare in questo modo un mecenate della città che donò un parco giochi per i bambini ora in corso di costruzione. In seguito è stato citato il caso del peschereccio ‘Mina’ balzato agli onori della cronaca nei giorni scorsi per la questione dei confini in mare. Il Sindaco di Ventimiglia, città di confine, insieme ai Sindaci di Sanremo e di Bordighera, ha sollecitato il governo italiano affinché venga appalesata la nuova situazione degli spazi marittimi venutasi a creare recentemente e di cui nessuna Amministrazione locale era a conoscenza.

In seguito è stata posta all’interesse dell’assise l’interpellanza, presentata dal consigliere di opposizione Roberto Nazzari, inerente lo stato delle fognature di vico s. Agostino. In particolare il consigliere, sulla base delle lamentele degli abitanti della zona interessata, ha chiesto il numero delle eventuali ispezioni, il numero degli interventi effettuati, per quali costi e i risultati ad oggi.

La risposta pervenuta da parte degli uffici ha evidenziato solo il costo della sostituzione di un breve tratto di fognatura per un costo di circa 2300 euro e informando che a breve si provvederà alla sostituzione di un’ulteriore tratta di fognatura.

Non si è ritenuto però soddisfatto Nazzari: “Io mi domando e chiedo se ci siete o no. Intanto vi ringrazio perché dall’11 gennaio, data dell’interpellanza urgente, la risposta è arrivata solo venti minuti fa. Nella mia interpellanza ci sono 4 punti e io non ho avuto alcuna risposta su questi. Io vi chiedo a tutti voi di passare dal vicolo e poi vi domando se questa può essere una risposta soddisfacente per i cittadini”.

Lorenzo Ballestra

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore