/ POLITICA

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | domenica 28 febbraio 2016, 22:38

Ventimiglia: Consiglio di Stato annulla lo scioglimento del comune, Sgarbi “Fu un atto di prepotenza mafiosa”

“Soprattutto per una politica incapace di reagire ai veri e propri crimini dello Stato. Auguri di riscossa all’ottimo ex sindaco Gaetano Scullino, infamato, mortificato ed umiliato".

“Tra le farse dell’anti Stato (ovvero dello Stato che agisce contro i cittadini e la democrazia rappresentativa) c’è lo scioglimento del Comune di Ventimiglia, atto di prepotenza mafiosa compiuto dal Prefetto d’Imperia (che naturalmente non è stato cacciato dal Ministro ma promosso per i suoi meriti nella lotta alla mafia che non c’era). Vergogna!”

Lo scrive Vittorio Sgarbi, sul suo profilo pubblico di Facebook, attraverso il suo ufficio stampa. “Soprattutto per una politica incapace di reagire ai veri e propri crimini dello Stato. Auguri di riscossa all’ottimo ex sindaco Gaetano Scullino, infamato, mortificato ed umiliato".

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore