• Serie D, Ris. finale

    1 Savona

    79' Damiani

    0 Lavagnese

  • Serie D, Ris. finale

    1 Sanremese

    63' Gagliardi

    2 Finale

    6' Capra, 59' Roda
  • Serie D, Ris. finale

    0 Ghivizzano

    2 Argentina

    4' Compagno, 87' Lo Bosco
  • Promozione, Ris. finale

    1 Pallare

    12' Saviozzi

    1 Ceriale

    74' Conforti
  • Prima Categoria, Ris. Finale

    2 Altarese

    32' Rovere, 53' Brahi

    3 Pontelungo

    11' Tomao, 74' Badoino, 86 Tomao
 / POLITICA

Affari & Annunci

qualificato con esperienza trentennale, cerca lavoro fisso o per extra in provincia di Imperia, disponibilità immediata. Prezzi modici.

Vendesi Autocarro IVECO 109-14 con gru. Anno 1990 - 53.000 Km. Collaudato Prezzo trattabile

VENDESI GENERATORE 18 KW DIESEL. 380V/220V

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | domenica 31 gennaio 2016, 15:45

Ventimiglia: approvazione pratica sull'Anticorruzione, la soddisfazione della Consigliera Federica Leuzzi

"Tra gli obiettivi che questa Amministrazione si è posta, la legalità e la trasparenza rappresentano finalità strategiche all’interno della struttura organizzativa dell’ente e nell’ambito delle sue attività"

Federica Leuzzi

"Durante il Consiglio Comunale di venerdì 29 gennaio sono state approvate le linee guida per la redazione del Piano Triennale per la prevenzione della corruzione 2016-2018. A questo proposito vorrei ringraziare il Segretario Comunale (Dott.ssa D’Urbano) e gli Uffici competenti per il prezioso lavoro svolto. Ritengo che la pratica abbia un’importanza da non sottovalutare, soprattutto considerando l’impegno preso con la cittadinanza già in campagna elettorale in merito al tema della prevenzione della corruzione". 

Ad intervenire sull'argomento è Federica Leuzzi, consigliere di maggioranza in Comune a Ventimiglia che prosegue: "A seguito del mutato quadro normativo l’ANAC (Agenzia Nazionale Anticorruzione) ha evidenziato la scarsa attuazione della normativa in materia all’interno delle singole Amministrazioni: dall’ultima valutazione conclusa nel luglio 2015 infatti è emerso che la qualità dei Piani Anticorruzione è insoddisfacente, pur denotando un buon livello di applicazione. Dopo averne individuato le cause l’ANAC ha provveduto ad aggiornare il Piano Nazionale Anticorruzione ed ha fornito indicazioni integrative alle pubbliche Amministrazioni, con l’auspicio di portare la materia all’attenzione dei Consigli Comunali e di procedere nell’adozione. Le linee guida formulate insistono su temi sui quali questa Amministrazione ha scelto di investire quali: la prevenzione dell’illegalità, la riduzione del rischio di corruzione all’interno dell’Amministrazione, la garanzia della trasparenza e l’illegalità.

Secondo il Piano è prevista inoltre l’accessibilità ai dati e la libera fruizione e conoscenza da parte dei cittadini, nonché l’informatizzazione e la gestione telematica dei procedimenti pubblici e la formazione del personale, anche secondo le segnalazioni delle esigenze da parte dei Dirigenti. Tutto ciò implica un processo di cambiamento non solo organizzativo, ma anche culturale.

Considerando quindi che, tra gli obiettivi che questa Amministrazione si è posta, la legalità e la trasparenza rappresentano finalità strategiche all’interno della struttura organizzativa dell’ente e nell’ambito delle sue attività, mi ritengo pienamente soddisfatta dell’approvazione di tale pratica".

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore