/ POLITICA

Affari & Annunci

qualificato con esperienza trentennale, cerca lavoro fisso o per extra in provincia di Imperia, disponibilità immediata. Prezzi modici.

Vendesi Autocarro IVECO 109-14 con gru. Anno 1990 - 53.000 Km. Collaudato Prezzo trattabile

VENDESI GENERATORE 18 KW DIESEL. 380V/220V

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | venerdì 15 gennaio 2016, 17:59

Vallecrosia: Perri e Russo accusano: “Ancora bugie e falsità da parte dell’Amministrazione Giordano”

Perri e Russo: "Questa Amministrazione oltre ad avere continue diatribe e rotture interne non fa nulla di concreto per la città"

Nei giorni scorsi sul nostro giornale era apparsa la notizia (QUI) che il Comune di Vallecrosia e quello di Camporosso dopo diversi anni sono di nuovo insieme per competere nel Corso Fiorito, la folkloristica manifestazione di Sanremo che annualmente vede sfilare i carri in fiore di diverse città del ponente.

Quest’anno il tema dell’evento è: ‘C’era una volta…il magico mondo delle fiabe’ e per Vallecrosia-Camporosso è stata sorteggiata ‘Alice nel paese delle meraviglie’ ma sulle dichiarazioni dell’Amministrazione vallecrosina immediata la replica della minoranza.

Eccoci a dover assistere nuovamente ad un caso di menzogna e falsità – dichiarano duramente i consiglieri Perri e Russo -  ci teniamo a precisare ai nostri cittadini e ai lettori che abbiamo ricevuto lezioni su come si amministra non più tardi di due anni fa dall’allora assessore al turismo Chiappori e dai suoi colleghi di maggioranza, Sindaco compreso. Al momento di indire il bando sull’evento siamo stati accusati di aver amministrato in passato senza l’attenzione e la trasparenza degli atti ben precisando che per realizzare il carro non veniva fatta nessuna gara di idee o di partecipazione attribuendolo a chiamata ad un solito gruppo di persone”.

Eppure oggi – continuano i consiglieri di minoranza - vista la grande maestria di questa Amministrazione non solo è riuscita l’anno scorso all’ultimo momento a ritirare la partecipazione del Comune di Vallecrosia creandone un grande danno di immagine promozionale della città, ma quest’anno per poter ripartecipare ha raccontato la favola del lupo al Comune di Camporosso. E allora chiediamo a questi amministratori dov’è adesso il bando di gara tanto decantato negli anni passati per presentare il miglior progetto? Oggi non è più necessario? Probabilmente allora quanto raccontato due anni fa era solo una ripicca personale di alcuni personaggi. E’ vergognoso perché oggi attribuendo la realizzazione del carro ad un gruppo su chiamata avete dimostrato quanto siano infondati i vostri principi”.

Una bugia quella del capannone di Camporosso perché il carro sarà realizzato a Ventimiglia in un luogo scelto dal gruppo individuato da questa Amministrazione, cosa c’entra Camporosso allora? Dichiarare che farlo insieme avrebbe dato la possibilità di rientrare nuovamente dopo 10 anni è un’altra falsità enorme perché anche Vallecrosia era fuori. Oggi per partecipare alla Kermesse sanremese basta proporsi come è successo per il Comune di Isolabona”.

Crediamo – concludono i consiglieri – che questa Amministrazione oltre ad avere continue diatribe e rotture interne vada a cercare stampelle ovunque per poter continuare il suo percorso, siamo stufi che non si faccia nulla di concreto per la città”.

Lorenzo Ballestra

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore