/ POLITICA

Affari & Annunci

qualificato con esperienza trentennale, cerca lavoro fisso o per extra in provincia di Imperia, disponibilità immediata. Prezzi modici.

Vendesi Autocarro IVECO 109-14 con gru. Anno 1990 - 53.000 Km. Collaudato Prezzo trattabile

VENDESI GENERATORE 18 KW DIESEL. 380V/220V

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | mercoledì 10 febbraio 2016, 12:37

Sanremo: incontro tra il Vice Sindaco Faraldi e i rappresentanti sindacali Riviera Trasporti “Ho chiesto un'assemblea dei soci”

"Domani ci sarà un incontro in Regione con Fondazione Carige in merito al finanziamento, anche se telefonicamente il Consiglio di Amministrazione mi ha confermato che, anche se questo saltasse, non esisterebbe affatto la possibilità di portare i libri in Tribunale.”

Dopo le ultime notizie relative al ritardo da parte della Fondazione Carige sul finanziamento da 1 milione e 700 mila euro relativo ai bus ad idrogeno della Riviera Trasporti, questa mattina il Vice Sindaco del Comune di Sanremo Leandro Faraldi, ha incontro i rappresentanti sindacali dei dipendenti dell'azienda, ovviamente allarmati dalla situazione.

“Li ho incontrati questa mattina – spiega Faraldi per discutere in linea generale della situazione in cui versa l'azienda, che ha sicuramente dei problemi da risolvere, ci sono delle decisioni da prendere ed è per questo che ho già chiesto al Consiglio di Amministrazione la convocazione dell'assemblea dei soci prima del 17 febbraio. Domani ci sarà un incontro in Regione con Fondazione Carige in merito al finanziamento, anche se telefonicamente il Consiglio di Amministrazione mi ha confermato che, anche se questo saltasse, non esisterebbe affatto la possibilità di portare i libri in Tribunale".

Durante l’incontro oltre ad un collaborativo scambio di notizie e pareri, i sindacati Cgil, Cisl, Uil e Ugl hanno chiesto quali conseguenze avrebbero avuto l’Azienda e i suoi lavoratori dall’uscita di Rt dal progetto europeo, ricevendo garanzie del fatto che non esiste reale rischio di default collegabile a questa vicenda e l’impegno massimo del socio di minoranza per trovare una soluzione per completare in maniera definitiva e soddisfacente l’iter di questo progetto.

 

“Siamo a conoscenza – evidenziano i sindacati - di un incontro che speriamo risulti risolutore nella giornata di domani, per cui invitiamo tutti i soggetti chiamati in causa ad assumersi le responsabilità prese, per non far correre rischi a più di 300 famiglie che da Rt traggono il sostentamento. Siamo speranzosi inoltre di essere ricevuti con la stessa celerità dimostrata dal comune di Sanremo dal socio di maggioranza, cioè la Provincia di Imperia, per avere lo stesso confronto e ricevere risposte puntuali alle nostre istanze”.

Simona Della Croce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore