/ POLITICA

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | mercoledì 30 marzo 2016, 22:32

Sanremo: il sindacato Snalc ha esposto oggi la preoccupazione del futuro del Casinò al Sindaco Biancheri

Il Sindaco ha recepito i problemi aziendali da noi esposti e ha dato la sua disponibilità per un nuovo incontro fra tre mesi, per fare un nuovo punto della situazione”.

Il sindacato autonomo Snalc del Casinò di Sanremo ha incontrato il Sindaco Alberto Biancheri. Nel corso incontro è stata esposta dallo Snalc la preoccupazione per l’andamento generale del Casino, per la lentezza con cui vengono affrontati tutti i problemi aziendali, in particolar modo quelli dei giochi tradizionali, settore da tempo abbandonato a se stesso.

E’ stata espressa disapprovazione per il layout delle sale tradizionali presentato nel piano d'impresa, che prevede il trasferimento dei giochi americani dalla sala De Santis alle sale Gio Ponti e Comune. Esperimento già attuato in passato con risultati negativi: “Riteniamo che i giochi Americani debbano rimanere dove sono collocati ora ma con una disposizione diversa dei tavoli”.

È stato chiesto al sindaco di dare una scossa al nuovo Direttore Generale che da 10 mesi ricopre l’incarico e che finora ha fatto molto poco: “Abbiamo esposto la nostra perplessità sul tunnel che verrà ricavato tra via Matteotti e l'interno della casa da gioco. Andava migliorato l’ingresso dell’area slot senza nuocere alla facilità d’accesso ai giochi tradizionali”. E’ stato affrontato il tema della gestione del bar e ristorante, annoso tallone d'Achille dell’azienda: “La nostra idea è sempre stata quella di gestire con costi contenuti questo fondamentale servizio mediante una società di servizi controllata dalla Casino Spa e continuando ad applicare al personale ivi impiegato il contratto di settore. Il Sindaco ha recepito i problemi aziendali da noi esposti e ha dato la sua disponibilità per un nuovo incontro fra tre mesi, per fare un nuovo punto della situazione”.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore