/ POLITICA

Spazio Annunci della tua città

Porto Maurizio Borgo Marina Imperia Fronte Mare bellissimo trilocale completamente ristrutturato e arredato, con aria...

Condizioni perfette diesel intergrale colore grigio scuro

J300 S.E. ABS immatricolato 09/2016 versione Limited Edition colori Kawasaki verde/nero km. 12.807 tutti effettuati...

Porto Maurizio Borgo Marina Fronte Mare bellissimo trilocale completamente ristrutturato e arredato, con aria...

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | martedì 19 gennaio 2016, 12:45

Sanremo: dopo la scadenza della convenzione con il Comune rischia di chiudere anche lo sportello Carige a palazzo Bellevue

In merito si riunirà oggi la Giunta di palazzo Bellevue che dovrà esprimersi sull’argomento, passando poi la palla alla discussione in Commissione e, quindi, in Consiglio comunale.

Rischia di chiudere lo sportello della Carige all’interno del Comune di Sanremo, nel lambito della scadenza della convenzione tra palazzo Bellevue e l’istituto di credito ligure, che si occupa della riscossione dei tributi per conto dell’ente matuziano.

Dopo l’asta andata deserta, a seguito proprio della scadenza della convenzione, e l’obbligato spostamento per Legge dei depositi in denaro alla Banca Centrale, la Carige ha ovviamente chiesto al Comune una serie di emolumenti per i servizi offerti che, in precedenza rientravano nella convenzione anche in virtù della permanenza dei depositi nelle casse della banca.

Proprio per questo la decisione spetta ora al Consiglio comunale, che dovrà esprimersi entro la fine del mese. In merito si riunirà  oggi la Giunta di palazzo Bellevue che dovrà esprimersi sull’argomento, passando poi la palla alla discussione in Commissione e, quindi, in Consiglio comunale.

Quali gli scenari possibili? Quello più probabile è quello che palazzo Bellevue accetti il pagamento delle tariffe richieste dalla Carige, visto che l’asta è andata deserta in quanto nessun istituto di credito intende stipulare la convenzione con il Comune con ricavi pressoché nulli. 

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore