/ POLITICA

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | venerdì 25 marzo 2016, 12:26

Sanremo: Anna Asseretto lascia il posto di assessore, via alla ristrutturazione di giunta per l'amministrazione Biancheri (Video)

Alla base della decisione di Anna Asseretto ci sono motivi personali e legati alla sfera lavorativa.

Anna Asseretto

L'Assessore alle Attività Produttive Anna Maria Asseretto lascia la Giunta comunale, ad annunciarlo in maniera ufficiale questa mattina è stato il Sindaco di Sanremo Alberto Biancheri. Il primo cittadino ha preferito specificare che non si tratta di un rimpasto di giunta quanto di una ristrutturazione.

Alla base della decisione di Anna Asseretto ci sono motivi personali e legati alla sfera lavorativa. La volontà di rassegnare le dimissioni era stata manifestata a febbraio e sarebbero dovute diventare effettive a partire da aprile. La decisione sarebbe stata anticipata in seguito alle indiscrezioni uscite sui media in questi giorni e per sgomberare il campo da eventuali polemiche. 

Intervista Anna Asseretto

"Questa cosa mi costa moltissimo - ha spiegato l'Assessore Anna Asseretto, visivamente commossa - in questi due anni ho imparato e sono cresciuta molto. A febbraio ho rassegnato le mie dimissioni al Sindaco, che avrebbero dovuto essere ufficializzate ad aprile. Abbiamo deciso di anticipare i tempi proprio per evitare equivoci, visto che questo non è un rimpasto di giunta ed io non sono stata mandata via." 

"Non è assolutamente vero che il Sindaco vuole cacciare via o cambiare gli assessori - ha fatto eco Biancheri - ma di fronte a delle motivazioni così forti come quelle di Anna, non posso far altro che prenderne atto. Questo è un motivo per ringraziare l'Assessore perché per questa Amministrazione ha fatto molto, è una persona straordinaria e sicuramente continuerà a far parte di questo progetto."

Intervista al Sindaco Alberto Biancheri

Non è stato ancora ufficializzato il nome del successore di Anna Asseretto alla guida dell'Assessorato alle Attività Produttive: "Sicuramente da qui a fine aprile - ha proseguito il Sindaco - ci saranno sicuramente delle scelte, una ristrutturazione appunto, dopo due anni un Sindaco può anche rivedere qualcosa, anche solo a livello di deleghe." 

Tra gli assessori dovrebbe cedere il posto anche l'Assessore all'Urbanistica Luca Emanueli, dopo il completamento del compito a lui assegnato, ovvero la predisposizione del Puc, e che vivendo ed abitando a Ferrara non può essere presente sul territorio in modo costante.

Inoltre rimane aperta anche l'incognita riguardante Olmo Romeo, consigliere di maggioranza. Le classiche voci di corridoio lo danno sempre più prossimo a subentrare nel cda del Casinò. Certo è che se nei prossimi giorni venisse confermato questo ulteriore spostamento potrebbero salire in consiglio comunale due volti nuovi. I primi in lizza sono  Federico Carion, (93 voti) e Franco Formaggini (92 voti), i primi due non eletti di ‘Noi per Sanremo’.

Simona Della Croce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore