/ POLITICA

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | martedì 05 gennaio 2016, 14:40

Prorogata fino al 31 dicembre la gestione dei parcheggi a Imperia Servizi. Ma durante l'anno ci sarà la fusione con Go Imperia

La proroga sarà valida fino al 31 dicembre 2016, ma potrà essere revocata in caso di approvazione del progetto della maggioranza.

E' stato prorogato, fino al 31 dicembre 2016, il servizio di gestione dei parcheggi a Imperia Servizi, la società amministrata da Giancarlo Patti, dopo le dimissioni del cda dello scorso 30 settembre.

Imperia Servizi avrebbe dovuto scindere la gestione dei parcheggi con Go Imperia entro la fine del 2015, tempistica prorogata al 2016, come deciso dalla Giunta lo scorso 29 dicembre con una proposta che verrà presentata in Consiglio Comunale che dovrà approvare il progetto che prevede l'annullamento del patrimonio netto di Imperia Servizi.

"L'organo amministrativo della stessa decadrà - si legge nell'ordinanza - e la società beneficiaria Go Imperia Srl succederà in tutti i rapporti della Società Scindenda oggetto di attribuzione (parte del patrimonio aziendale relativo alla gestione delle aree di sosta a pagamento su sedime stradale ed in struttura su aree pubbliche, ad esclusione del quarto piano interrato del parcheggio di Piazza Unità Nazionale, ivi compresi i crediti ed i debiti), proseguendone tutte le attività mentre la società beneficiaria AMAT SPA risulterà assegnataria della parte del patrimonio della società scindenda costituito da immobili non funzionali alla gestione delle aree di sosta e parcheggio, suscettibili di essere destinati al mercato, oltre al quarto piano interrato del parcheggio di Piazza Unità Nazionale".

La proroga sarà quindi valida fino al 31 dicembre 2016, ma potrà essere revocata in caso di approvazione del progetto della maggioranza.

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore