/ POLITICA

Affari & Annunci

qualificato con esperienza trentennale, cerca lavoro fisso o per extra in provincia di Imperia, disponibilità immediata. Prezzi modici.

Vendesi Autocarro IVECO 109-14 con gru. Anno 1990 - 53.000 Km. Collaudato Prezzo trattabile

VENDESI GENERATORE 18 KW DIESEL. 380V/220V

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | martedì 16 febbraio 2016, 17:13

Incontro dell’amministrazione comunale con gli operatori del mercato coperto di Bordighera

Si è parlato dell'orario di apertura nel periodo invernale e sulla scarsa partecipazione alle aperture pomeridiane.

Il 2 febbraio scorso, alla presenza dell’Assessore Fulvio Debenedetti e della Consigliera Comunale Maria Giovanna Capurso delegata al Commercio e degli operatori del Mercato coperto, è stata affrontata una serie di problematiche.

Per quanto riguarda l’orario di apertura, nel periodo invernale, l’orario 7-13 e 15.30-19.30, su richiesta dell’Amministrazione Comunale dovrebbe essere posticipato con chiusura alle 14 per dare la possibilità a chi termina la propria attività lavorativa alle 13 (esercenti negozi) o 13.30 (impiegati uffici) di poter effettuare acquisti presso il Mercato medesimo. Gli operatori hanno dato la loro disponibilità soltanto dopo che il Comune fosse riuscito a dare tutte le concessioni per coprire i posti vacanti (macelleria, salumi, polleria, formaggi oltre ad un posto per articoli non alimentari). Questa richiesta è stata accolta dall’Ufficio Commercio che pubblicherà i bandi verso la fine di febbraio per tutti coloro che ne vorranno fare richiesta.

Sulla scarsa partecipazione alle aperture pomeridiane c’è la disponibilità da parte degli operatori commerciali, ma sempre subordinata alla copertura dei posti ancora vacanti. L’Amministrazione ha anche assicurato che interverrà nel piano superiore allo scopo di riempire tutte le superfici ancora non occupate in modo da favorire nuovi afflussi di clienti. Dal canto loro gli operatori chiedono una burocrazia più elastica e più veloce per tutto ciò che concerne la produzione dei documenti necessari per la partecipazione ai bandi, nonché un controllo più attento da parte del Comune nell’organizzazione generale del Mercato. L’Assessore Debenedetti si è poi impegnato a trovare nuovi sistemi per migliorare l’illuminazione all’interno del Mercato stesso che, specialmente nella parte centrale e negli orari mattutini e serali, risulta essere scarsa. L’Amministrazione ha anche suggerito ai negozianti di attivarsi, almeno un giorno la settimana, per proporre sconti ai clienti così come succede nella grande distribuzione; suggerimento che è stato preso in considerazione dagli operatori commerciali.

In ultimo vi è stato un auspicio comune per un migliore funzionamento dell’attività generale del Mercato; miglioramento che presuppone la mutazione di alcune regole e soprattutto una maggior collaborazione dei soggetti interessati affinché il Mercato possa riprendere la sua attività a pieno regime.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore