/ POLITICA

Affari & Annunci

qualificato con esperienza trentennale, cerca lavoro fisso o per extra in provincia di Imperia, disponibilità immediata. Prezzi modici.

Vendesi Autocarro IVECO 109-14 con gru. Anno 1990 - 53.000 Km. Collaudato Prezzo trattabile

VENDESI GENERATORE 18 KW DIESEL. 380V/220V

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | martedì 19 gennaio 2016, 14:01

Imperia: un incontro con i lavoratori Amat. Si parlerà del subentro di Rivieracqua e dei livelli occupazionali

Capacci: “I dipendenti di queste due società chiedono sicurezze per la salvaguardia dei posti di lavoro e per il loro futuro. Sono preoccupazioni a cui è doveroso dare risposte chiare e rapide"

Oggi il Sindaco Carlo Capacci ha ricevuto una lunga lettera sottoscritta da 41 lavoratori Amat e da cinque lavoratori dei Laboratori Iren Acqua Gas di Imperia relativa ai timori per il subentro di Rivieracqua nella gestione del servizio idrico integrato della provincia di Imperia.

“I dipendenti di queste due società chiedono sicurezze per la salvaguardia dei posti di lavoro e per il loro futuro. Sono preoccupazioni a cui è doveroso dare risposte chiare e rapide. Per questo incontrerò entro pochissimi giorni, assieme al presidente della Provincia Fabio Natta, i lavoratori di Amat e forniremo le risposte ai loro dubbi e alle perplessità sul futuro” – dice il sindaco Capacci.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore