/ POLITICA

Affari & Annunci

qualificato con esperienza trentennale, cerca lavoro fisso o per extra in provincia di Imperia, disponibilità immediata. Prezzi modici.

Vendesi Autocarro IVECO 109-14 con gru. Anno 1990 - 53.000 Km. Collaudato Prezzo trattabile

VENDESI GENERATORE 18 KW DIESEL. 380V/220V

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | domenica 31 gennaio 2016, 16:00

Imperia: maggioranza 'salvata' dal M5S, la replica di Cara Glorio a Giuseppe Fossati di Imperia Riparte

Cara Glorio non ci sta e replica duramente che "le sue affermazioni sono false, fuorvianti e pretestuose con intento puramente polemico"

Cara Glorio

“In merito all'articolo apparso ieri, sabato 30 gennaio, su Sanremonews (QUI) in cui il consigliere Fossati (Imperia Riparte) afferma che 'il Movimento 5 stelle salva nuovamente la maggioranza' teniamo a precisare che:

1) Le sue affermazioni sono false, fuorvianti e pretestuose con intento puramente polemico. Abbia il coraggio di fare i nomi. Chi 'ha salvato o continua a salvare la maggioranza' è il consigliere Antonio Russo espulso dal m5s da più di 6 mesi e che non rappresenta altri che sé stesso.

2) Attaccarci sfruttando un espulso denota il fatto che non ha argomenti e che cerca sponda sul Movimento 5 Stelle per avere una visibilità che altrimenti non avrebbe (casualmente fa questo attacco il giorno dopo la 2° assemblea plenaria del m5s a cui hanno partecipato numerosi cittadini e che suscita interesse).

3) La rappresentanza del Movimento 5 Stelle a Imperia è prerogativa di Cara Glorio.

4) Come il consigliere Fossati sa, la consigliera Cara Glorio non ha accesso alla conferenza capigruppo. Questo perché l'espulso Russo non vuole rassegnare le dimissioni, cosa che crea un ostacolo all'attività consiliare del m5s Imperia e un equivoco di fondo su cui la maggioranza o consiglieri come lei giocano per attaccarci. E' un giochino sporco, ma tant'è. Il vostro livello politico è questo. Se la consigliera Cara Glorio avesse avuto accesso alla conferenza capigruppo avrebbe sicuramente votato a favore dell'11 febbraio come prima data utile del prossimo consiglio comunale: anche noi abbiamo atti da discutere il prima possibile nell'interesse dei cittadini, nello specifico 3 question time e 1 mozione.

 5) Infine il nostro punto di vista riguardo la situazione in Comune: c'è un Sindaco delegittimato che non ha più i voti nemmeno del suo schieramento politico e che va a elemosinare 1 voto all'espulso Russo in cambio di una poltrona in una non meglio precisata commissione 'rifiutizero', argomento per il quale Russo ha dato prova di tutta la sua incompetenza dichiarandosi 'a favore della discarica lotto6', votando 'favorevole' al biodigestore e 'astenuto' alla mozione rifiutizero di Cara Glorio”.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore