/ POLITICA

Affari & Annunci

qualificato con esperienza trentennale, cerca lavoro fisso o per extra in provincia di Imperia, disponibilità immediata. Prezzi modici.

Vendesi Autocarro IVECO 109-14 con gru. Anno 1990 - 53.000 Km. Collaudato Prezzo trattabile

VENDESI GENERATORE 18 KW DIESEL. 380V/220V

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | sabato 16 gennaio 2016, 09:46

Imperia: l'avvocato che si è occupato della rescissione del contratto Tradeco è lo stesso legale della Uno Communications

Una nomina che ha fatto gridare allo scandalo, difesa dal Sindaco Capacci

Eutimio Monaco (alla sinistra di Carlo Capacci)

L'avvocato che si è occupato della rescissione del contratto d'appalto tra il Comune di Imperia e la Tradeco, è lo stesso legale scelto da Carlo Capacci, in qualità di Amministratore Delegato della Uno Communications SpA per tre complesse cause in materia di abuso di posizione dominante  che sono tuttora in corso.

La notizia l'ha rivelata ieri, in serata, Primocanale.it. Si tratta di Eutimio Monaco del foro di Roma la cui parcella per la prestazione ammonta complessivamente a 240mila euro compreso iva.

Una nomina che ha fatto gridare allo scandalo, difesa dal Sindaco Capacci. 

"Vorrei ricordare ancora una volta che la rescissione del contratto l'ha pagata la Tradeco e non i cittadini. Io mi ero limitato a suggerire Eutimio Monaco tra una rosa di nomi, ma la nomina l'ha fatta il Dirigente Sergio Roggero che era a conoscenza del fatto che nel 2010 avevo affidato un incarico allo studio dell’ Avvocato Monaco. Credo non ci sia niente di illegale, né di inopportuno, lo rifarei domani. Quando bisogna scegliere un professionista per questioni così delicate è bene sceglierne uno di fiducia e io di Monaco mi fido, per questo l'ho suggerito. Inoltre, credo che sia stata una scelta vantaggiosa, in quanto qualsiasi altro avvocato per la rescissione avrebbe chiesto molto di più, Monaco invece, visto il rapporto di fiducia che c'era tra noi ha applicato una tariffa bassa. Forse ci si dimentica che il valore del contratto Tradeco era pari a circa 50 Milioni di euro".

La questione relativa alla parcella del legale Eutimio Monaco è stata molto discussa all'indomani della rescissione per l'accusa, da parte dei sindacati, all'amministrazione di aver utilizzato parte della somma pagata dall'azienda pugliese al momento del congedo da Imperia, per pagare il legale e non i lavoratori che stanno ancora aspettando i pagamenti di tredicesime e tfr.

Tramite i sindacati è iniziata una battaglia legale che sta andando avanti.

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore