/ POLITICA

Spazio Annunci della tua città

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

fotografica Praktica MTL 5B modello molto vecchio con flash più obbiettivo supplementare e relativa borsa privato...

monolocale ristrutturato nuovo piano terra senza balcone 3 posti letto 350 m dal mare comodo su tutti i servizi 399...

Abito da sposa tessuto originale ARMANI, modello ARMANI, realizzato da Vogue Sposa di Luciana De Stefano. Tessuto seta...

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | venerdì 19 febbraio 2016, 10:34

Imperia: la Confesercenti incontra il Sindaco Carlo Capacci per il Teatro Cavour e via Cascione

La Confesercenti continuerà a seguire tali importanti problematiche che preoccupano in particolare gli operatori interessati dai lavori per portare le loro proposte e suggerimenti all' attenzione degli amministratori comunali.

Dopo aver incontrato ed ascoltato le richieste e le esigenze dei commercianti di Via Cascione, ieri 18 febbraio il vice Presidente Provinciale Confesercenti di Imperia Ino Bonello ed il Presidente della ‘TouristComServices’ Piero Denegri hanno incontrato il Sindaco Carlo Capacci per avere aggiornamenti sulla situazione di Via Cascione; in particolare si sono richieste informazioni su come procederanno i lavori di pedonalizzazione della via cittadina e a che punto fossero i lavori di adeguamento alla legge antincendio per la messa in sicurezza del Teatro Cavour.

Il Sindaco ha comunicato che sono state già stanziate le somme necessarie per il completamento dei lavori di messa in sicurezza e che a breve inizieranno i lavori di adeguamento dei locali del teatro. Il primo cittadino conta di inaugurare il teatro entro ottobre 2016. Per quanto concerne i lavori di riqualificazione, restaurazione e pedonalizzazione di via Cascione, è stato comunicato che a giorni inizieranno i lavori partendo dalla ‘parte bassa’ della via (incrocio di galleria Gastaldi e Via Cascione) salendo gradatamente. Anche il mercato coperto verrà ultimato a fine estate e verrà attivato un servizio di trasporto con autobus elettrici con le varie zone della città, dove sono posti i parcheggi.

La Confesercenti continuerà a seguire tali importanti problematiche che preoccupano in particolare gli operatori interessati dai lavori per portare le loro proposte e suggerimenti all' attenzione degli amministratori comunali.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore