/ POLITICA

Spazio Annunci della tua città

Bellissimi cuccioli di importanti linee di sangue, selezionati per carattere e tipicità. Pedigree, microchip e...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Nel comprensorio sciistico della Riserva Bianca, a due passi dalla Costa Azzurra, di 100 metri quadrati,...

Causa limiti circolazione centro città Milano per inquinamento, euro 3 fap, vendo perfetta C5 2.2, automatica, pelle,...

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | sabato 16 gennaio 2016, 09:02

Imperia: il ciclo dei rifiuti al centro del dibattito di ieri sera organizzato dal Comitato Felice Cascione

All'incontro era presente, oltre al Capogruppo di Imperia bene comune Gianfranco Grosso e ai portavoce Massimiliano Pirrello e Ernestina Asinari, anche il Parlamentare Luca Pastorino, già candidato alla presidenza della Regione con "Rete a sinistra"

Il ciclo dei rifiuti al centro dell'incontro di ieri sera alla Biblioteca Lagorio organizzato dal Comitato Felice Cascione, riferimento imperiese di "Possibile", la forza politica nata dalla scissione di Giuseppe Civati dal Partito Democratico.

All'incontro era presente, oltre al Capogruppo di Imperia bene comune Gianfranco Grosso e ai portavoce Massimiliano Pirrello e Ernestina Asinari, anche il Parlamentare Luca Pastorino, già candidato alla presidenza della Regione con "Rete a sinistra", che ha parlato della propria esperienza, in tema di rifiuti e raccolta differenziata, applicata a Bogliasco, il comune che ha amministrato.

Nel corso della serata, spazio agli interventi del pubblico, tra cui sedevano anche il Presidente della Provincia Fabio Natta, l'Assessore alla Cultura del Comune di Imperia Nicola Podestà, i consiglieri comunali di maggioranza Fulvio Balestra e Roberto Saluzzo, e il Sindaco di Imperia Carlo Capacci.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore