/ POLITICA

Spazio Annunci della tua città

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

monolocale ristrutturato nuovo piano terra senza balcone 3 posti letto 350 m dal mare comodo su tutti i servizi 399...

Abito da sposa tessuto originale ARMANI, modello ARMANI, realizzato da Vogue Sposa di Luciana De Stefano. Tessuto seta...

SANREMO, SPLENDIDA VISTA MARE. PRIVATO VENDE MONOLOCALE ARREDATO AL 7° PIANO DI UN BEL COMPLESSO IN OTTIME CONDIZIONI....

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | sabato 06 febbraio 2016, 12:02

Imperia: grande soddisfazione del coordinamento cittadino di Fratelli d'Italia per la sospensione del piano della sosta

"Il sindaco si è dimostrato più saggio delle forze politiche che lo appoggiano le quali, oltre a procrastinare la data del Consiglio Comunale alle “calende greche”, hanno fatto finta di non vedere o peggio, hanno fino all’ultimo propugnato la validità di un provvedimento chiaramente campato per aria e vessatorio per i cittadini."

Il Coordinamento cittadino di Fratelli d’Italia esprime grande soddisfazione per la scelta del Sindaco Capacci di sospendere “a sorpresa” il piano della sosta.

“Si tratta in verità di una scelta obbligata del Sindaco – commetano - costretto a prendere atto di una vera e propria mobilitazione popolare messa in atto da Fratelli d’Italia attraverso una petizione popolare che ha raccolto quasi 1500 firme, promossa dal Consigliere Comunale Alessandro Casano in appoggio alla sua mozione contro il piano della sosta che si sarebbe discussa nel prossimo Consiglio Comunale.

Il sindaco si è dimostrato più saggio delle forze politiche che lo appoggiano le quali, oltre a procrastinare la data del Consiglio Comunale alle “calende greche”, hanno fatto finta di non vedere o peggio, hanno fino all’ultimo propugnato la validità di un provvedimento chiaramente campato per aria e vessatorio per i cittadini.

Solo ora sentiamo un coro di voci plaudenti per questo segnale di apertura da parte del Sindaco che ha saggiamente deciso di non perseverare in un clamoroso errore, evidente frutto di cattivi consiglieri.

Ringraziamo tutti i cittadini che hanno aderito e che si sono prodigati per la nostra campagna che riteniamo un esempio di politica vicina ai cittadini e che ha messo la parola fine a un’altra brutta pagina di questa Amministrazione.”

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore