/ POLITICA

Affari & Annunci

qualificato con esperienza trentennale, cerca lavoro fisso o per extra in provincia di Imperia, disponibilità immediata. Prezzi modici.

Vendesi Autocarro IVECO 109-14 con gru. Anno 1990 - 53.000 Km. Collaudato Prezzo trattabile

VENDESI GENERATORE 18 KW DIESEL. 380V/220V

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | venerdì 05 febbraio 2016, 22:51

Imperia: Forza Italia si riunisce nel Capoluogo. Un centinaio i presenti all'incontro con il Governatore Giovanni Toti

Tra i presenti anche l'ex Ministro Claudio Scajola. Si è parlato del futuro del partito. L'obiettivo è conquistare i conquistare i comuni al voto. "A Diano? La coalizione deve essere la stessa ovunque"

Forza Italia si è riunita, questa sera all'incontro all'Hotel Miramare di Imperia con il Presidente della Regione Giovanni Toti, accompagnato dal Coordinatore Regionale del partito Sandro Biasotti e dall'Assessore all'Urbanistica, e Coordinatore Provinciale Marco Scajola.

Presenti amministratori attuali ed ex del partito, tra cui l'ex Presidente della Provincia Luigi Sappa, il Capogruppo in Regione Angelo Vaccarezza, Enzo Amabile, Piera Poillucci, Erminio Annoni, Luca Falciola, Ida Acquarone, Giovanni Ballestra, Giorgio Valfré, Simone Baggioli, Filippo Bistolfi e Gianni Giuliano oltre all’ex Ministro Claudio Scajola.

"L'incontro - ha detto Toti - serve a preparare la macchina del partito per la tornata amministrativa che in Liguria ha una valenza minore rispetto ad altri centri d'Italia. C'è un Capoluogo importante come Savona, ci sono tanti piccoli comuni che non vanno sottovalutati perché sono importanti per la Liguria. Tra questi Diano Marina. Le decisioni della coalizione le comunicheremo al momento opportuno. Abbiamo deciso che la coalizione così come il governo è unito in Regione si presenterà unita in tutti i comuni della Liguria perché questo è il mio principale obiettivo. Voglio una coerenza tra il centrodestra che governa in Regione e quello che governa i comuni".

E’ stata annunciata la nascita di una fondazione che darà supporto all'attività politica per ovviare all'abolizione del finanziamento ai partiti.

"Si tratta di una fondazione di tante persone. La legge nazionale ha abolito il finanziamento ai partiti, e la partita in qualche modo si deve sostanziare", ha concluso il Governatore.

Biasotti in proposito ha dichiarato: "Il problema del finanziamento pubblico e trasparente ai partiti è basilare. Noi dobbiamo fare campagna elettorale, e visto che non c'è più finanziamento pubblico, e secondo me è sbagliato, perché è stata sbagliata la gestione, non il finanziamento, abbiamo pensato di costituire questa fondazione che presenteremo da qui a un mese in tutta la Liguria che serve a sostenere la vita politica".

A fare gli onori di casa, Marco Scajola: "L'obietto dell'incontro è fare il punto della situazione, confrontarci col nostro Presidente e vederci dopo il grande risultato del centrodestra e anche di Forza Italia in provincia di Imperia. Una prima giornata con amministratori ed eletti di Forza Italia e non solo, tanti amministratori. Attraverso la provincia di Imperia il centrodestra si sta organizzando a livello regionale e nazionale. La voglia è quella di rimetterci insieme e ripartire dopo dieci anni di Burlando, di occupazione di questo territorio e vediamo i risultati di diverse amministrazioni, in primis Imperia, quindi c'è una volontà di ridare forza, coraggio e dignità a una provincia e una Regione che merita sicuramente più di quanto ha avuto in questi ultimi anni".



Il discorso di Giovanni Toti alla riunione all'Hotel Miramare:




Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore