/ POLITICA

Spazio Annunci della tua città

Imbarcazione in ottimo stato, Coperta e pozzetto in teak-Falchetta e trincarni in mogano verniciato.Verricello...

Strepitosa occasione composta da soggiorno più angolo cottura due camere ,,gran terrazzo più grande giardino...

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

Affitto bilocale con 3 posti letto, con bellissima e panoramica vista mare, al p.t. di casa indipendente con grande...

In Breve

mercoledì 16 agosto
martedì 15 agosto
lunedì 14 agosto
domenica 13 agosto

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | venerdì 12 febbraio 2016, 17:21

Imperia: Agnesi, Salvatore (M5S) contro l'amministrazione regionale "Toti si dimostra incapace di prestare fede ai propri slogan"

" Agirà ora Toti, o resterà imbelle di fronte allo scempio? Cosa farà per garantire una continuità di reddito ai lavoratori, le prime vittime della vicenda, e per tutelare un’assoluta eccellenza ligure? Questa volta non bastano gli slogan, servono azioni concrete per tutelare i prodotti locali subito!” - attacca la portavoce del M5S.

Alice Salvatore

"Un altro pezzo della Liguria che se ne va, sacrificato sull’altare degli interessi (di pochi) e con la complicità della vecchia politica che tradisce  i lavoratori, tutti i cittadini, e se stessa”.

Duro il commento di Alice Salvatore, portavoce del MoVimento 5 Stelle Liguria, alla notizia dello stop alla produzione della pasta Agnesi a partire dal prossimo 31 dicembre.

La consigliera regionale punta il dito sulla Giunta Toti e, in particolare, sul governatore che, ancora lo scorso 13 agosto, aveva dichiarato a margine di una visita allo stabilimento di Imperia: ‘Perdere Agnesi sarebbe una disgrazia per tutta la Regione, sarà nostra cura assoluta cercare di salvaguardarla”. Ecco quanto conta una promessa di Toti - conclude Salvatore – Ancora una volta Toti si dimostra incapace di prestare fede ai propri slogan propagandistici. Agirà ora Toti, o resterà imbelle di fronte allo scempio? Cosa farà per garantire una continuità di reddito ai lavoratori, le prime vittime della vicenda, e per tutelare un’assoluta eccellenza ligure? Questa volta non bastano gli slogan, servono azioni concrete per tutelare i prodotti locali subito!”.

Stefano Michero

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore