/ POLITICA

Spazio Annunci della tua città

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

monolocale ristrutturato nuovo piano terra senza balcone 3 posti letto 350 m dal mare comodo su tutti i servizi 399...

Abito da sposa tessuto originale ARMANI, modello ARMANI, realizzato da Vogue Sposa di Luciana De Stefano. Tessuto seta...

SANREMO, SPLENDIDA VISTA MARE. PRIVATO VENDE MONOLOCALE ARREDATO AL 7° PIANO DI UN BEL COMPLESSO IN OTTIME CONDIZIONI....

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | venerdì 12 febbraio 2016, 17:10

Imperia: Agnesi, Piana (Lega Nord): “Massima attenzione su salvaguardia occupazionale e difesa del marchio storico”

Alessandro Piana, capogruppo della Lega Nord in Regione Liguria, ribadisce l’impegno del Carroccio per il futuro occupazionale dei lavoratori dello stabilimento Agnesi, alla luce del trasferimento della produzione industriale di pasta a Fossano a fine anno.

Alessandro Piana

Agnesi, Piana (Lega Nord): “Massima attenzione su salvaguardia occupazionale e difesa del marchio storico”

"Il trasferimento della produzione di pasta in Piemonte non è di certo una buona notizia né per i lavoratori dello stabilimento né per l’intero territorio di Imperia. Tuttavia ribadiamo il massimo impegno e attenzione perché sia dato un futuro occupazionale ai lavoratori dell’Agnesi anche attraverso la creazione di un polo dell’agroalimentare strategico in provincia, anche a tutela del marchio storico di un'azienda bicentenaria, fiore all'occhiello della nostra industria del comparto a livello europeo". 


Così interviene Alessandro Piana, capogruppo della Lega Nord in Regione Liguria, alla luce del trasferimento della produzione industriale di pasta dall’Agnesi di Imperia a Fossano, a fine anno. "L’assessore allo Sviluppo economico Rixi – spiega Piana – sta seguendo la vicenda Agnesi e nell’ultimo incontro con i vertici del gruppo Colussi è stata offerta collaborazione e disponibilità da parte della Regione ad avviare un percorso per individuare anche strumenti di agevolazione che possano assicurare il mantenimento di Agnesi sul territorio, quindi il know how e l’occupazione nello stabilimento di Imperia. Da parte sua, l’azienda ha garantito la volontà di sviluppare, oltre alla produzione di pasta, anche nuove linee di prodotto come i sughi e ha ribadito la strategicità del marchio Agnesi".

Stefano Michero

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore