/ POLITICA

Affari & Annunci

vecchi acquisto fino 1980 alta valutazione in particolare Topolino fino 1967 e Tex Zagor anni -50- `60 e vecchie riviste, mi reco ovunque. Sanremo

anziani signora con lunga esperienza automunita offresi sia lavoro fisso o ad ore. Sanremo

vecchi figurine anche se non completi privato cerca in acquisto fino al 1980 alta valutazione, mi reco ovunque. Sanremo

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | giovedì 21 gennaio 2016, 19:31

Il circolo Sel di Imperia aderisce alla giornata di mobilitazione nazionale per i diritti Lgbt di sabato

Il Coordinamento Provinciale di Sel aderisce alla manifestazione #SVEGLIATI SANREMO! organizzata da MIA Arcigay Imperia e dalle altre associazioni lgbt sabato alle 15 (Via Escoffier angolo Corso Matteotti).

Il circolo Sel di Imperia aderisce alla giornata di mobilitazione nazionale per i diritti Lgbt prevista per sabato in numerose città italiane, organizzando un presidio informativo in Piazza San Giovanni, a Oneglia, sabato mattina dalle 9.30 alle 12.30.

In vista della imminente discussione in Senato del ddl “Cirinnà” sulle unioni civili, non vogliamo perdere l’occasione di manifestare ancora una volta per il riconoscimento di dignità e di diritti anche a gay, lesbiche e transessuali, come cittadini e cittadine di questo Paese, e alle loro famiglie, come già avviene in altri paesi. Vogliamo batterci per uno Stato laico, e per i diritti di tutte le persone. Consideriamo il ddl Cirinnà solo un primo passo avanti sulla strada del riconoscimento dei diritti lgbt, e chiediamo che il testo in approvazione al Senato non sia oggetto di ulteriori mediazioni e modifiche, in particolare per quanto riguarda l’adozione del figlio del partner (stepchild adoption), a garanzia della tutela dei figli e delle figlie di genitori omosessuali.

Il Coordinamento Provinciale di Sel aderisce alla manifestazione #SVEGLIATI SANREMO! organizzata da MIA Arcigay Imperia e dalle altre associazioni lgbt sabato alle 15 (Via Escoffier angolo Corso Matteotti), invitando tutti gli amici e i simpatizzanti a partecipare a questa importante mobilitazione nazionale per il riconoscimento dei diritti di tutte le persone, contro ogni forma di discriminazione.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore