/ POLITICA

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | lunedì 21 marzo 2016, 17:14

Elezioni comunali a Diano Marina del prossimo giugno: Pd-Diano Futura, prove tecniche di intesa

Fino a poche ore fa lo scoglio più alto era quello del candidato Sindaco. Tuttavia, pur ritenendo l'ex giornalista Loredana Grita, la candidata più adatta a scontrarsi contro il Sindaco uscente Giacomo Chiappori, Manduca e i suoi avrebbero acconsentito a una candidatura espressa dal Pd

Pd-Diano Futura, prove tecniche di intesa in vista delle elezioni comunali di Diano Marina che si terranno a giugno. Sabato la formazione politica di Pippo Manduca ha incontrato il Partito Democratico. Un vertice che potrebbe essere stato decisivo per la possibile futura coalizione, che prevederebbe anche l'ingresso di Rete a Sinistra.

Fino a poche ore fa lo scoglio più alto era quello del candidato Sindaco. Tuttavia, pur ritenendo l'ex giornalista Loredana Grita, la candidata più adatta a scontrarsi contro il Sindaco uscente Giacomo Chiappori, Manduca e i suoi avrebbero acconsentito a una candidatura espressa dal Pd. I nomi, come già anticipato dal nostro giornale, sono quelli di Davide Damonte, vice Segretario del Circolo Pd Valle Dianese, Marco Ghirelli, ex Segretario del Circolo Pd di Diano Marina, e Edoardo Marino, storico Consigliere Comunale e iscritto al Partito Democratico. 

Diano Futura ha condotto un sondaggio in città per valutare il gradimento dei tre e sembrerebbe in vantaggio Damonte. Manduca, in cambio, al Pd ha chiesto garanzie, che equivale a posti in lista e almeno un assessorato in caso di vittoria.

Contattato da Sanremo News, il rappresentante di Diano Futura non ha smentito l'incontro di sabato scorso, ma al momento non vuole parlare di posti in lista. "Siamo in una fase delicata - ha dichiarato Manduca - credo che alla fine l'accordo ci sarà. Il candidato? Per noi la prima scelta è Loredana Grita, ma siamo aperti alle proposte del Pd".

Manduca però ha anche chiesto ai democratici di fare in fretta. Un accordo entro una settimana, massimo dieci giorni, per poter chiudere la lista quanto prima. In alternativa Diano futura è pronta a correre da sola, o portando con sé Rete a Sinistra.  

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore