• Serie D, Ris. finale

    1 Savona

    79' Damiani

    0 Lavagnese

  • Serie D, Ris. finale

    1 Sanremese

    63' Gagliardi

    2 Finale

    6' Capra, 59' Roda
  • Serie D, Ris. finale

    0 Ghivizzano

    2 Argentina

    4' Compagno, 87' Lo Bosco
  • Promozione, Ris. finale

    1 Pallare

    12' Saviozzi

    1 Ceriale

    74' Conforti
  • Prima Categoria, Ris. Finale

    2 Altarese

    32' Rovere, 53' Brahi

    3 Pontelungo

    11' Tomao, 74' Badoino, 86 Tomao
 / POLITICA

Affari & Annunci

qualificato con esperienza trentennale, cerca lavoro fisso o per extra in provincia di Imperia, disponibilità immediata. Prezzi modici.

Vendesi Autocarro IVECO 109-14 con gru. Anno 1990 - 53.000 Km. Collaudato Prezzo trattabile

VENDESI GENERATORE 18 KW DIESEL. 380V/220V

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | giovedì 14 gennaio 2016, 07:14

Bordighera: dopo l’incontro di maggioranza, il Sindaco Pallanca chiarisce il significato della lettera di Bozzarelli

Pallanca: "Ribadisco la mia totale e completa fiducia nel Presidente del Consiglio Mauro Bozzarelli, fiducia non solo mia ma di tutta la maggioranza".

Alcuni giorni fa era stata resa nota la notizia di una lettera firmata dal Presidente del Consiglio Mauro Bozzarelli e indirizzata al Sindaco Giacomo Pallanca. In questa missiva si chiedeva all’Amministrazione un maggior impegno in favore dei cittadini, soprattutto nei confronti di quelli residenti lontano dal centro cittadino. Un impegno da trasformare in opere che ad oggi risultano essere promesse non ancora realizzate.

L’incontro della maggioranza svolto a porte chiuse nel tardo pomeriggio di martedì sembra però aver svolto un ruolo fondamentale e chiarificatore. Il Sindaco infatti ha dichiarato che veri strappi non ce ne sono mai stati tanto che la lettera di Bozzarelli era già stata anticipata e non è piovuta come un fulmine a ciel sereno.

La lettera – ha chiarito il Sindaco Giacomo Pallanca – è più che altro un auspicio promosso dal consigliere Bozzarelli affinché oltre agli interventi importanti conclusi vengano presi in considerazione anche quelli espressamente richiesti da chi vive in determinate aree al fine di risolvere problematiche vissute quotidianamente da quei cittadini”.

Non dobbiamo dimenticare – ha continuato il primo cittadino – della realizzazione del Palazzetto dello Sport per un costo di 330 mila euro, del progetto Maria Primina per 375 mila euro, del nuovo asilo ad 80 mila euro, l’illuminazione di via Cagliari e quella che si chiedeva a gran voce da 30 anni di via Porcheddu/via Pasteur tra l’altro proprio su impulso del consigliere Bozzarelli”.

Il confronto c’è stato, abbiamo parlato tra di noi e abbiamo studiato una nuova metodologia di comunicazione tra i consiglieri. Qualche mese fa c’è stata la divisione appunto in 4 macro-aree del Comune di Bordighera e abbiamo deciso che ogni macro-area abbia il suo consigliere di riferimento così che le istanze presentate possano essere affrontate ogni settimana. Ci saranno delle scalette di priorità e una maggiore coesione da parte di giunta e dei consiglieri che svolgeranno una sorta di vigilanza sui lavori che verranno appunto in seguito appaltati ed eseguiti”.

Ribadisco la mia totale e completa fiducia nel Presidente del Consiglio Mauro Bozzarelli – ha concluso Pallanca - fiducia non solo mia ma di tutta la maggioranza e colgo l’occasione per rinnovargli un ringraziamento per il costante e attento lavoro che fa sempre rivolto al bene della città. Noi non ci siamo candidati limitandoci ad interventi per accontentare e raccogliere voti ma con l’obiettivo di fare qualcosa di serio e concreto per il futuro della nostra città affinché si possa non solo avere un rilancio turistico ma anche perché i cittadini possano vivere Bordighera in maniera serena, tranquilla e sicura”.

Lorenzo Ballestra

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore