/ POLITICA

Affari & Annunci

qualificato con esperienza trentennale, cerca lavoro fisso o per extra in provincia di Imperia, disponibilità immediata. Prezzi modici.

Vendesi Autocarro IVECO 109-14 con gru. Anno 1990 - 53.000 Km. Collaudato Prezzo trattabile

VENDESI GENERATORE 18 KW DIESEL. 380V/220V

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | sabato 09 gennaio 2016, 08:21

Bordighera: difficile momento all'interno dell'Amministrazione, interviene il circolo PD della città delle palme

“Questo teatrino di lotte e dispute personali all’interno della maggioranza del Sindaco Pallanca causa disagi e danni alle persone, in carne e ossa, che quotidianamente vivono e lavorano a Bordighera".

“Cittadine e cittadini di Bordighera, è in atto, all’interno della maggioranza dell’Amministrazione Pallanca, una resa dei conti. Una resa dei conti giocata sulla pelle delle cittadine e cittadini di Bordighera”.

Inizia in questo modo una lettera ‘aperta’ del circolo PD della città delle palme, in relazione al momento politico di palazzo comunale, con qualche diatriba all’interno dell’Amministrazione. “I 'muri di gomma’ – prosegue il PD - non nascono dall’oggi al domani. Quando un Presidente di un Consiglio Comunale non trova altra via che quella di intervenire sui media locali per comunicare il proprio malessere con il Sindaco della sua maggioranza, ciò ha un solo significato: i due hanno, da tempo, smesso di comunicare. Le critiche rivolte all’Amministrazione Comunale, da parte del Consigliere e Presidente del Consiglio Comunale Bozzarelli, attestano l’esistenza di una crisi politica nella maggioranza i cui esiti, oggi, non sono prevedibili. Gli Assessori non ascoltano, opere promesse non sono state realizzate, la Città, almeno una buona fetta del suo territorio, è abbandonata. Proviamo, cari cittadine e cittadini di Bordighera a tradurre queste affermazioni secondo il loro unico significato politico: questa Giunta ha fallito praticamente in tutto, in questi primi suoi quasi tre anni di amministrazione. Lo afferma uno dei principali rappresentanti della lista, ormai non più civica, che governa la vostra Città, cari cittadine e cittadini di Bordighera!”

“Questo teatrino di lotte e dispute personali all’interno della maggioranza del Sindaco Pallanca – termina il PD - causa disagi e danni alle persone, in carne e ossa, che quotidianamente vivono e lavorano a Bordighera. Il Partito Democratico aveva già invitato il Presidente Bozzarelli a dimettersi, visto il modo ‘personalistico’ di intendere il suo ruolo: lo ribadiamo”.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore